Daytona SportBike: Martin Cardenas rinnova con M4 Suzuki

Anche nel 2011 sarà con il Team Hammer in America

17 settembre 2010 - 4:52

Il colombiano Martin Cardenas, protagonista della classe Daytona SportBike, ha rinnovato con il Team M4 Suzuki anche per il 2011, con un’opzione per la stagione successiva. Presenza fissa dei campionati AMA Pro Racing dal 2007, Cardenas ha praticamente sempre corso con la squadra di John Ulrich, decidendo di proseguire questa avventura anche per l’anno prossimo.

Sono molto felice di poter restare con la squadra“, ha dichiarato Martin Cardenas. “Da quando mi sono unito al team nel 2007 abbiamo instaurato un bel rapporto e mi son divertito molto a correre. Siamo riusciti a ottenere grandi successi, specialmente negli ultimi due anni. Dobbiamo continuare così anche per il 2011, siamo sempre ambiziosi e puntiamo al massimo risultato“.

Martin Cardenas con il team M4 Monster Energy Suzuki è attualmente in corsa per il titolo della Daytona SportBike, 3° in classifica a -12 punti da Eslick con soltanto l’appuntamento al Barber Motorsports Park nel calendario.

Lo scorso anno Cardenas sfiorò il titolo dominando la stagione con ben sette vittorie, salvo vedersi costretto a rinunciare alle ultime due gare per infortunio consegnando il titolo a Danny Eslick.

Martin è stato uno dei piloti più talentuosi e professionali con cui ho mai lavorato“, ha dichiarato John Ulrich titolare M4 Suzuki. “Lo scorso anno ha conquistato sette vittorie, quest’anno si è ripetuto, è velocissimo. Sono davvero felice di lavorare con lui anche per il 2011, ci aspettiamo grandi cose“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Biker

Poker Run sulle moto: un evento di grande successo

pawi moto2 moto3

Khairul Idham Pawi, ritorno alle corse? L’ex Moto2-Moto3 prova la MSBK

CIV Superbike

CIV Superbike: Del Bianco fa spettacolo, ma all’arrivo ci sono solo 9 moto..