Daytona SportBike: M4 Suzuki vuole raddoppiare gli sforzi

Confermato al momento il solo Martin Cardenas

2 gennaio 2010 - 7:37

Il team M4 Suzuki, conosciuto anche come “Team Hammer”, nel 2010 ha per il momento confermato nella Daytona SportBike il solo Martin Cardenas, vice-campione 2009, oltre che la collaborazione tecnico-sportiva con il Richie Morris Racing.

La struttura di John Ulrich sta comunque lavorando per portare a due il numero di Suzuki GSX-R 600 schierate, come già successo negli ultimi anni. L’obiettivo è di riconfermare Jason Di Salvo, già con il team M4 Suzuki nel 2009, anche se tutto dipenderà dal budget a disposizione.

Non è esclusa la possibilità di vedere due GSX-R 600 con due distinte livree, dato che Martin Cardenas correrà con i colori GEICO, complice la già preannunciata partnership con il Richie Morris Racing.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Red Bull Rookies Cup 2020

Red Bull Rookies Cup, a Spielberg il primo round del 2020

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: sempre Beaubier, brutto crash di Lewis

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: Beaubier domina Gara 1