Daytona SportBike: JD Beach con Graves Yamaha

L'ex Campione AMA SuperSport passa al team ufficiale

26 novembre 2013 - 2:19

Archiviato un biennio positivo con RoadRace Factory Red Bull, per il 2014 JD Beach correrà con l’investitura di pilota ufficiale Yamaha Motor Corporation U.S.A. nella Daytona SportBike sotto le insegne del team Y.E.S. Monster Energy Graves Yamaha, in trionfo quest’anno con Cameron Beaubier.

Il giovane pilota californiano andrà ad affiancare il riconfermato Garrett Gerloff in sella alla seconda Yamaha YZF R6 preparata da Graves Motorsports e con il chiaro intento di aggiudicarsi il titolo di categoria e la vittoria alla 200 miglia di Daytona, sfiorata nel 2011 con Attack Kawasaki.

Già Campione AMA SuperSport East Division e della Red Bull MotoGP Rookies Cup con trionfali trascorsi nell’AMA Flat Track, per la prima volta in carriera Beach correrà a tutti gli effetti come un pilota ufficiale.

Se JD Beach e Garrett Gerloff difenderanno i colori Y.E.S. Monster Energy Graves Yamaha nella Daytona SportBike, nella top class AMA Superbike con Monster Energy Graves Yamaha ci saranno il tri-Campione Josh Hayes e Cameron Beaubier, all’esordio dopo un trionfale 2013 proprio nella DSB.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Assen: Alex Rins “Sarà battaglia anche quest’anno”

Pit Beirer: “Pedrosa non è marketing, vuole fare la differenza con KTM”

Honda vs Yamaha vs Kawasaki: super Test per la 8 ore di Suzuka