ASC: Kevin Curtain a 47 anni annuncia il ritiro dalle corse

Ritiro con effetto immediato

29 marzo 2014 - 16:59

A sorpresa Kevin Curtain, vice-Campione del Mondo Supersport 2006 e tra i piloti più vittoriosi di sempre del motociclismo australiano, ha annunciato con effetto immediato il ritiro dalle corse. In difficoltà nel primo round dell’Australasian Superbike Championship disputatosi lo scorso 16 marzo al Wakefield Park Raceway (11° e due 15° posti nelle tre gare in programma), il 47enne originario di Lake Macquarie ha deciso di appendere il casco al chiodo. “Sono stato fortunato a poter correre così tanto a lungo in Australia e nel Mondo“, afferma Kevin Curtain. “Ho conosciuto persone fantastiche, è stata un’esperienza emozionante, ma oggi non mi sento più in grado di poter dare il 100 % in sella. Per questa ragione ho deciso di ritirarmi dalle corse: non è stata una decisione facile perchè il motociclismo è stata una parte importante della mia vita, ma in questo momento era la cosa giusta da fare. Ringrazio tutte le persone che mi hanno sostenuto in tutti questi anni, senza di loro non sarebbe stato possibile per me raggiungere determinati traguardi“.

In carriera Kevin Curtain aveva sfiorato il titolo mondiale Supersport nel 2006, sfumato proprio all’ultima gara di Magny Cours per una scivolata. Tornato a competere in madrepatria dopo una lunga militanza nella serie iridata, Curtain con Yamaha Motor Australia si era aggiudicato il titolo della Formula Xtreme nel 2010, 2011 e 2012, vantando titoli anche tra le Supersport e nella Formula OZ 2013, il suo ultimo titolo in carriera. Il palmares di Kevin Curtain 1995: 1° Australian 250cc Production (Suzuki RGV 250) 1996: 1° Australian Supersport (Kawasaki ZX-6R) 1998: 1° Australian Formula Xtreme e 1° Australian Pro-Superbike (Yamaha YZF R1) 1999: 1° Australian Formula Xtreme (Yamaha YZF R1) e 2° Australian Supersport (Yamaha YZF R6) 2000: 1° Australian Formula Xtreme (Yamaha YZF R1) e 1° Australian Supersport (Yamaha YZF R6) 2002: 1° Australian Formula Xtreme Champion (Yamaha YZF R1) e 1° FX Supersport (Yamaha YZF R6) 2005: 2° Mondiale Supersport (Yamaha YZF R6) 2006: 2° Mondiale Supersport (Yamaha YZF R6) 2010: 1° Australasian FX Superbike e 1° Formula OZ Superbike (Yamaha YZF R1) 2011: 1° Australasian FX Superbike (Yamaha YZF R1) e 1° Australasian FX Supersport (Yamaha YZF R6) 2012: 1° Australasian FX Superbike (Yamaha YZF R1) e 1° Australasian FX Supersport (Yamaha YZF R6) 2013: 1° Formula OZ Superbike (Yamaha YZF R1) e 2° Australasian FX Superbike (Yamaha YZF R1)

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Civ, Mugello

Parte anche il CIV: primo appuntamento il 5 luglio al Mugello

MotoAmerica

MotoAmerica, Beaubier domina le prime gare post Lockdown

MotoAmerica

MotoAmerica, si corre! A Beaubier la prima di Elkhart Lake