ASC: gran finale della stagione 2014 al Sydney Motorsport Park

Ultimo round con in palio il titolo

17 novembre 2014 - 11:08

A distanza di oltre due mesi dall’ultima prova disputatasi al Wakefield Park, i protagonisti dello Swann Insurance Australasian Superbike Championship, attualmente il campionato di riferimento per quanto concerne il motociclismo australiano, torneranno in pista il prossimo fine settimana al Sydney Motorsport Park per il sesto, ultimo e decisivo appuntamento stagionale con in palio nelle tre gare in programma il titolo di categoria. Con 112 iscritti complessivi nelle varie classi al via, 22 per la sola ‘top class’ Superbike (ex-Formula Xtreme), la serie sanzionata dall’Australian Auto Sport Alliance (AASA) e con l’Australian Road & Track Rider Promotions (ARTRP) in qualità di promoter offrirà diversi spunti d’interesse nell’arco del fine settimana con ben tre gare in programma nella giornata di domenica e con numerosi protagonisti sulla carta in grado di lottare per le posizioni che contano della graduatoria. Balzato al comando della classifica di campionato grazie all’ottimo weekend vissuto al Winton Raceway, il Campione Australian Superbike 2013 Wayne Maxwell dovrà rispondere agli assalti dei suoi più diretti inseguitori in campionato e compagni di squadra al Team Honda Racing: Jamie Stauffer (a -21) e Troy Herfoss, terzo e distanziato di 57 punti dalla vetta. Per Maxwell non si prospetta un weekend facile ripensando al recente infortunio (e conseguente operazione) alla clavicola destra, fratturata in seguito ad una caduta in sella ad una moto da cross a Frankston.

Reduce dai trionfale weekend vissuti a Winton e Wakield, l’alfiere del Team Honda Racing si è preparato ottimamente all’atto decisivo della stagione 2014 di Eastern Creek conquistando recentemente la vittoria alla celebre ‘King of Wanneroo’ tradizionalmente in programma al Barbagallo Raceway. Considerato il vantaggio in classifica, Maxwell parte con i favori del pronostico con diversi potenziali ‘arbitri’ di questa sfida a cominciare dal Campione ASBK 2014 Glenn Allerton (Next Gen Motorsports BMW) e dall’altro alfiere del Team Honda Racing, Josh Hook, vincitore dell’inaugurale edizione del ‘Phillip Island Championship’, campionato articolato su due round a Phillip Island in concomitanza con MotoGP e World Superbike. Il talentuoso pilota australiano già vice-Campione Australian Supersport recentemente è stato convocato dal pluri-decorato team F.C.C. TSR Honda per disputare l’ultimo round dell’All Japan Superbike 2014 a Suzuka nell’ambito del ‘MFJ Grand Prix’: qualificatosi quattordicesimo, nelle due gare in programma ha concluso ottavo e nono, certamente non male per un ‘rookie’ della JSB1000. Sempre per quanto concerne l’ASC, Allerton con i colori del team Penz13.com BMW Racing Team si è assicurato la vittoria di classe ‘Open’ alla 24 Heures Moto di Le Mans, archiviando così un 2014 che lo ha visto trionfare per la terza volta della carriera nell’Australian Superbike.

Accanto ai legittimi pretendenti al titolo, saranno doverosamente da seguire ad Eastern Creek anche gli alfieri di Yamaha Motor Australia iscritti sotto le insegne del Team YRT with Yamaha Motorcycle Insurance: Cru Halliday (5° nella generale), Robert Bugden (7°) ed il pluri-Campione australiano Supersport Rick Olson, undicesimo in campionato e reduce da una positiva stagione con Yamaha YART nel Mondiale Endurance. Tra i piloti ‘privati’ doverosa menzione per protagonisti presenza fissa della top-5 come Sean Condon (Kawasaki Ninja ZX-10R del BikeBiz Racing, 8° in classifica) e Glenn Scott (Honda CBR 1000RR del Team Insure My Ride Racing) più due piloti pienamente supportati da Kawasaki Australia: Mike Jones (Crazy Dogs Kawasaki) e Matthew Walters (Rover Coaches Kawasaki Connection). Da segnalare infine un clamoroso ritorno: con la Aprilia RSV4 del Trinder Brothers Racing correrà Kevin Curtain, vice-Campione del Mondo Supersport 2005 che, lo scorso mese di marzo dopo il primo round dell’ASC disputato cn Yamaha Australia, aveva annunciato il ritiro dalle corse a 47 anni compiuti. Un protagonista in più per la ‘Super Finale’ dello Swann Insurance Australasian Superbike Championship che, per la stagione 2015, ha già comunicato il proprio calendario. Swann Insurance Australasian Superbike Championship 2014 La Classifica di Campionato 01- Wayne Maxwell – Team Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP – 317 02- Jamie Stauffer – Team Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP – 296 03- Troy Herfoss – Team Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP – 260 04- Glenn Allerton – Next Gen Motorsports – BMW HP4 – 254 05- Cru Halliday – YRT with Yamaha Motorcycle Insurance – Yamaha YZF R1 – 220 06- Josh Hook – Team Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP – 211 07- Robert Bugden – YRT with Yamaha Motorcycle Insurance – Yamaha YZF R1 – 206 08- Sean Condon – BikeBiz Racing – Kawasaki ZX-10R – 193 09- Glenn Scott – Team Insure My Ride Racing – Honda CBR 1000RR – 178 10- Mike Jones – Crazy Dogs Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – 160 11- Rick Olson – YRT with Yamaha Motorcycle Insurance – Yamaha YZF R1 – 129 12- Matthew Walters – Rover Coaches Kawasaki Connection – Kawasaki ZX-10R – 117 13- Ben Burke – BC Performance A1 Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – 95 14- Paul Byrne – LTR Honda Racing – Honda CBR 1000RR – 83 15- Linden Magee – LMR Racing – BMW S1000RR – 79

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

AMA Supercross

COVID-19? AMA Supercross e MotoAmerica ripartono

Circuito di Misano

Prove Libere a Misano: porte aperte ai piloti di altre regioni

cev estoril

CEV, nuovo calendario: inizio a luglio in Portogallo, rinviato Aragón