ASBK: Troy Herfoss al Nurburgring debutta nell’IDM Superbike

Prima gara internazionale

20 maggio 2011 - 5:28

Il campione in carica dell’Australian Supersport Troy Herfoss il prossimo fine settimana esordirà in un campionato internazionale, nello specifico l’IDM Superbike. Il giovane pilota di Goulburn (New South Wales) è stato infatti chiamato dal Team Suzuki Alber Bischoff per sostituire l’infortunato Gabor Rizmayer per la tappa del Nurburgring, dove andrà alla scoperta di una categoria e della Suzuki GSX-R 1000 gommata Pirelli.

Herfoss, attualmente secondo nell’ASBK con il Team Suzuki Australia, dopo i successi maturati nel Dirt Track (campione australiano nel 2004) è passato al Supermotard cogliendo il titolo in madrepatria nel 2006 prima di trasferirsi in America: nel 2008 è campione AMA Supermoto conquistando anche una medaglia d’argento nella finale dei Summer X-Games a Los Angeles.

Vinto tutto quello che c’era da vincere tra le Supermoto, nel 2009 Herfoss fa ritorno in Australia correndo con la Suzuki ufficiale tra le Supersport: 5° all’esordio, titolo nel 2009, guadagnandosi una GSX-R 1000 per l’Australian Superbike 2011.

Troy Herfoss ha raggiunto l’accordo con il Team Suzuki Alber Bischoff nell’IDM Superbike grazie a Rob Vennegor, attuale team manager del team MTM-RT Motorsports nell’Europeo Superstock 600, che ha lanciato piloti come Gareth Jones e Jed Metcher.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

BSB Donington Gara 3: tris di Scott Redding ed è il nuovo leader

MotoGP, Mugello: Gli orari del Gran Premio, diretta Sky Sport e TV8

Campionato Italiano Minimoto: Round 3-4 Cervia Happy Valley