ASBK: test imminente con la Suzuki AMA per Josh Waters

Futuro in America?

10 maggio 2010 - 5:24

Il desiderio di correre in Europa potrebbe presto esser rimpiazzato da un futuro nei campionati AMA per Josh Waters. Il 22enne campione australiano Superbike in carica proverà a giugno al Barber Motorsports Park la GSX-R 1000 del team Rockstar Makita Suzuki, squadra ufficiale Suzuki Yoshimura che ha vinto in questi anni titoli a non finire con Mat Mladin e Ben Spies.

Subito dopo l’appuntamento al Queensland Raceway dell’Australian Superbike Waters, accompagnato dal Team Manager Suzuki Australia Phil Tainton, volerà in Alabama per questo test, con la possibilità di correre sullo stesso tracciato la prova dell’American Superbike e, di conseguenza, aprirsi uno spiraglio di carriera negli States.

Questo test è stato voluto da Rockstar Makita Suzuki e promosso dalla filiale australiana, che farà il possibile per portare Waters a correre nei campionati AMA.

Sia mai che dopo Mat Mladin la Suzuki non trovi un altro australiano per vincere titoli a non finire nell’American Superbike…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: sempre Beaubier, brutto crash di Lewis

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: Beaubier domina Gara 1

biesiekirski moto2

Moto2, ‘esordio’ alternativo per Biesiekirski: test a Barcellona con SAG Team