ASBK: si sono svolti i funerali del giovane motociclista Oscar McIntyre

Scomparso a Phillip Island

2 marzo 2012 - 12:49

Si sono svolti ieri alle 10:00 locali presso il “Life Development Centre” di Nerang, cittadina della Gold Coast nel Queensland (Australia), i funerali di Oscar McIntyre, 17enne pilota nativo di Sydney scomparso sabato 25 febbraio a seguito di un drammatico incidente in Gara 1 dell’Australian Supersport/Superstock 600 a Phillip Island.

Oscar, nella foto ritratto in sella alla propria Yamaha YZF R6 #66 del Gross Racing, era all’esordio con le 600cc 4 tempi dopo ben 5 stagioni trascorse nei campionati australiani riservati alle 125cc 2 tempi.

Oltre alla cerimonia funebre, Oscar McIntyre era stato ricordato domenica mattina a Phillip Island dai colleghi dell’Australian Supersport/Superstock 600 con un giro di pista (ed un minuto di silenzio) a pochi minuti dalla partenza di Gara 2.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Jack Miller: “Lorenzo è stupido e fuori controllo”

Superbike: ETS Racing Fuel, quanto sono importanti le benzine speciali?

MXGP Germania: Tim Gajser è carico, Tony Cairoli ancora in dubbio