ASBK: positivo test in America per Josh Waters con la Suzuki

Il campione ASBK negli States

22 giugno 2010 - 1:16

Subito dopo l’appuntamento di Queensland Raceway dell’Australian Superbike Josh Waters, giovane campione in carica della categoria, è volato insieme al Team Manager di Suzuki Australia Phil Tainton al Barber Motorsports Park in Alabama USA.

La ragione? Provare la Suzuki GSX-R 1000 ufficiale del team Rockstar Makita Suzuki dell’American Superbike, in vista di un possibile accordo già per le gare conclusive di queste stagioni.

Waters si è mostrato velocissimo, viaggiando in 1’26″021 quando il più esperto compagno di squadra Tommy Hayden, leader del campionato AMA, in 1’25″435.

Il campione ASBK in carica è tornato in Australia con la speranza di poter presto correre con la Suzuki dell’American Superbike, probabilmente già il 24-26 settembre proprio al Barber Motorsports Park.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Red Bull Rookies Cup 2020

Red Bull Rookies Cup, a Spielberg il primo round del 2020

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: sempre Beaubier, brutto crash di Lewis

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: Beaubier domina Gara 1