ASBK: positiva stagione d’esordio in Superbike per Josh Hook

Protagonista con il Team Honda Racing

9 dicembre 2013 - 11:49

Già Campione australiano 125 GP, dai trascorsi nella Red Bull MotoGP Rookies Cup e vice-Campione Australian Supersport 2012, quest’anno Josh Hook ha esordito nell’Australian Superbike in sella ad una Honda CBR 1000RR Fireblade schierata dal Team Honda Racing, formazione di riferimento Honda Australia nella categoria.

Dopo qualche (legittima) gara d’apprendistato, l’originario di Taree ci ha messo poco per trovare il limite della Fireblade e ben figurare specie nell’ultimo scorcio del campionato dove è stato in grado di lottare con i “big” della categoria.

Senza riferimenti in sella ad una Superbike, Hook ha concluso quinto assoluto in classifica a pochi punti (15) dal compagno di squadra (e bi-Campione della categoria) Jamie Stauffer.

In particolare Hook, nel “MotoGP Round” a Phillip Island, ha lottato a lungo per la seconda posizione assoluta, confermando la crescita esponenziale in termini di performance e risultati nell’arco di questa sua stagione d’esordio nell’ASBK.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

MotoGP, Maverick Vinales: “Serve una Yamaha più aggressiva”

MotoGP, Cal Crutchlow: “Non posso guidare come Marc Marquez”

Superbike: Buon giorno Imola, Alvaro Bautista oggi in pista