ASBK Phillip Island Gara 2: doppietta Honda con Wayne Maxwell

Batte in volata Josh Waters

20 maggio 2012 - 6:53

Il quarto appuntamento stagionale dell’Australian Superbike 2012 riapre le sorti del campionato. Grazie ad una fantastica doppietta Wayne Maxwell, pilota ufficiale del Team Honda Racing, non soltanto pareggia i conti in materia di vittorie (4 a 4) conseguite in questo primo scorcio di campionato con il capo-classifica Josh Waters, ma si porta ora a soli 22.5 punti dallla leadership. Nativo dello stato di Victoria, vice-campione 2010 e detentore del record sul giro per la categoria a Phillip Island, Maxwell dopo la conquista della Superpole e di Gara 1 si è ripetuto nella seconda manche, questa volta grazie ad un chirurgico sorpasso all’ultimo giro.

Quasi a replicare l’epilogo dello scorso mese di febbraio sempre sul tracciato di Victoria, Maxwell ha passato Waters alla “Lukey Heights”, riuscendo a transitare sul traguardo con soli 571 millesimi di vantaggio, sufficienti per conseguire la quarta vittoria stagionale e la prima doppietta ai comandi della nuova Honda CBR 1000RR Fireblade preparata dal Motologic Racing di Paul Free. Con Maxwell vincitore, grazie a due secondi posti il campione ASBK 2009 Josh Waters conserva la leadership di campionato con la Suzuki GSX-R 1000 iscritta ufficialmente dall’importatore australiano, con la consapevolezza che Maxwell è l’unico credibile rivale nella corsa al titolo.

A completare il podio, staccato di 6″, ha concluso il quattro volte campione neozelandese Superbike Robert Bugden, 3° con la Suzuki preparata dal Phil Tainton Racing ed iscritta sotto le insegne del Team Volvo Group Suzuki, abile a beffare per una manciata di millesimi il campione in carica Glenn Allerton (4° con la Procon Maxima BMW e ormai fuori dai giochi-campionato) e Jamie Stauffer con la seconda CBR del Team Honda Racing.

Settimo sul traguardo Scott Charlton si conferma miglior pilota privato della categoria con la Suzuki GSX-R 1000 del Racers Edge Performance, mentre con il 10esimo posto Linden Magee viaggia indisturbato nella classe “ProStock” (ex-Superstock 1000) complice l’assenza del rivale Nick Waters, fuori gioco per infortunio in attesa di rientrare per il prossimo appuntamento stagionale del 1-3 giugno al Queensland Raceway di Willowbank.

QBE Australian Superbike Championship 2012
Phillip Island, Classifica Gara 2

01- Wayne Maxwell – Team Honda Racing – Honda CBR 1000RR – 12 giri 19’01.135
02- Josh Waters – Team Suzuki Australia – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.571
03- Robert Bugden – Team Volvo Group Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 6.133
04- Glenn Allerton – Procon Maxima BMW – BMW S1000RR – + 6.185
05- Jamie Stauffer – Team Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 6.332
06- Ben Attard – Team Suzuki Australia – Suzuki GSX-R 1000 – + 19.174
07- Scott Charlton – Racers Edge Performance – Suzuki GSX-R 1000 – + 19.239
08- Brodie Waters – Team Suzuki Australia – Suzuki GSX-R 1000 – + 19.279
09- Chas Hern – Pope Building Services – Suzuki GSX-R 1000 – + 28.382
10- Linden Magee – Procon Maxima BMW – BMW S1000RR – + 35.065 (ProStock)
11- Phil Lovett – Lovett’s Earthmoving – Kawasaki ZX-10R – + 52.615 (ProStock)
12- Chris Wacker – QBE Insurance AIROH Helmets – BMW S1000RR – + 52.799 (ProStock)
13- Ben Henry – Cube Racing Australian Outdoor Living – Suzuki GSX-R 1000 – + 1’07.667 (ProStock)
14- Murray Clark – Griffo’s Haulage Wet4U Race Fairings – BMW S1000RR – + 1’08.148 (ProStock)
15- Colin Lewis – CML Racing Wet4U Race Fairings – Kawasaki ZX-10R – + 1’11.228 (ProStock)
16- Ben Nicolson – Ords Motorcycles – Kawasaki ZX-10R – + 1’17.953 (ProStock)
17- Bryce Van Hoof – Mototrack Accessories – Kawasaki ZX-10R – + 1’18.118 (ProStock)
18- Jesse Wacker – QBE Insurance AIROH Helmets – BMW S1000RR – + 1’31.159 (ProStock)
19- Luke Joyce – Luke Joyce Racing – Honda CBR 1000RR – + 1’41.726 (ProStock)
20- Sophie Lovett – Lovett’s Earthmoving – KTM RC8R – a 1 giro (ProStock)

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Amber Garcia

Tragedia nell’ARRC: il sedicenne Amber Garcia ha perso la vita

reale avintia mta junior

CEV: La nuova realtà Reale Avintia MTA Junior, con Spinelli in Moto3

Valentino Rossi e Loris Capirossi

Valentino Rossi vs Loris Capirossi: la sfida continua a Yas Marina