ASBK: la classifica di campionato dopo il primo round di Phillip Island

Waters e Suzuki al top

1 marzo 2012 - 3:26

Il primo round dell’Australian Superbike 2012 disputatosi lo scorso fine settimana a Phillip Island ha espresso i primi verdetti, con il campione 2009 Josh Waters già in “fuga” grazie ad una vittoria ed un secondo posto nelle due gare disputate insieme al mondiale di categoria.

Primo inseguitore del pilota Suzuki Australia risulta così il campione in carica Glenn Allerton, 2° in Gara 1 leader della classifica riservata ai piloti “privati”, mentre è costretto già all’inseguimento Wayne Maxwell, in trionfo nella seconda manche, ma penalizzato dallo “zero” di Gara 1 per la rottura del radiatore della propria Fireblade.

Di seguito trovate le classifiche complete del primo round dell’Australian Superbike 2012 in attesa del ritorno in pista soltanto tra 2 mesi nel Northern Territory, tracciato di Hidden Valley nei pressi di Darwin.

QBE Australian Superbike Championship 2012
La Classifica Piloti dopo il 1° round

01- Josh Waters – Team Suzuki Australia – 46
02- Glenn Allerton – Procon Maxima BMW – 36
03- Jamie Stauffer – Team Honda Racing – 35
04- Robert Bugden – Team Volvo Group Suzuki – 33
05- Ben Attard – Team Suzuki Australia – 31
06- Ben Henry – CUBE Racing – 29
07- Chris Trounson – V.I.P. Pet Food – 26
08- Wayne Maxwell – Team Honda Racing – 25
09- Scott Charlton – Racers Edge Performance – 15

La Classifica Costruttori dopo il 1° round

01- Suzuki – 154
02- BMW – 62
03- Honda – 60

La Classifica Piloti “Privati” dopo il 1° round

01- Glenn Allerton – Procon Maxima BMW – 51
02- Ben Henry – CUBE Racing – 38
03- Chris Trounson – V.I.P. Pet Food – 35
04- Scott Charlton – Racers Edge Performance – 20

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike: Eugene Laverty salta anche Misano

MotoGP, Maverick Vinales e il ‘mistero’ Morbidelli-Quartararo

Tommy Bridewell leader del BSB: no Misano WSBK, sì a Suzuka