ASBK: Glenn Allerton si prepara all’esordio nel campionato americano

Il campione in carica nell'AMA

24 luglio 2012 - 23:25

Aspettando il ritorno in azione dell’Australian Superbike previsto per il 17-19 agosto prossimi a Phillip Island, il campione in carica Glenn Allerton, grazie al supporto di Hepburn Motorsports (Procon Maxima BMW), Kushitani Leather e San Diego BMW, concretizzerà nei prossimi giorni uno dei traguardi inseguiti da tempo nella propria carriera: correre nell’AMA Superbike.

“Ninga” lo farà a Laguna Seca con una BMW S1000RR del HP BMW Racing Team, formazione nata dalla partnership tra Hepburn Motorsports (il suo attuale team dell’Australian Superbike) e San Diego BMW.

Campione ASBK 2008 (con Honda Motologic) e 2011 (con Procon Maxima BMW), già lo scorso anno era stato vicino ad esordire nell’American Superbike proprio con il team San Diego BMW, trovando l’intesa soltanto in questa occasione per correre a Laguna Seca.

Tuttora alla ricerca della prima affermazione stagionale, potenzialmente Glenn Allerton resta in corsa per la conquista del secondo titolo consecutivo ASBK, anche se sconta uno svantaggio di 43.5 punti dal leader Josh Waters.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Valentino Rossi: “Yamaha lenta sul rettilineo, così dal 2004”

Alvaro Bautista: “Imola è stato un campanello d’allarme”

MotoGP: Alex Rins regala il suo casco ai commissari di pista