ASBK: Glenn Allerton a Laguna Seca wild card nel Mondiale

Seconda wild card nel WSB

23 settembre 2013 - 1:28

Come già accaduto lo scorso mese di febbraio a Phillip Island, a Laguna Seca, teatro del terz’ultimo appuntamento stagionale del World Superbike, il bi-Campione ASBK Glenn Allerton si presenterà al via in qualità di wild card con una BMW HP4 schierata dal Next Gen Motorsports, la stessa formazione con cui milita da un buon triennio nell’Australian Superbike. Dodicesimo e quattordicesimo sul traguardo nelle due gare di Phillip Island del mondiale, “Ninga” cercherà di ripetere questi risultati su un tracciato già conosciuto lo scorso anno nell’AMA Superbike, sempre da wild card in sella ad una BMW S1000RR. Tuttora in corsa per la conquista del titolo australiano Superbike, il Campione 2008 (con Honda Motologic) e 2011 (con BMW) dell’ASBK sfrutterà questa apparizione mondiale per prepararsi alla stagione 2014: l’obiettivo dichiarato è di prender parte a più eventi possibili della serie iridata con una BMW preparata secondo le specifiche della nuova classe “EVO”.

A Laguna Seca correrò con la stessa BMW di Phillip Island, anche se ulteriormente aggiornata“, ha spiegato Glenn Allerton. “Siamo molto interessati alla classe EVO, anche per questo abbiamo deciso da tempo di correre a Laguna Seca nel Mondiale da wild card. Penso sia una categoria che, per i piloti privati, possa garantire la possibilità di ben figurare“. Conclusa questa seconda esperienza nel mondiale da wild card, Glenn Allerton ed il Next Gen Motorsports torneranno in Australia per l’ultimo appuntamento dell’ASBK in agenda a Phillip Island dal 4 al 6 ottobre prossimi.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Superbike: Alvaro Bautista scopre Imola “La pioggia? Non ho paura”

MotoGP: Aprilia con lo spoiler già a Jerez?

CIV Superbike: Michele Pirro-Ducati V4R, chi li batte al Mugello?