ASBK: dopo Eastern Creek Wayne Maxwell nuovo leader della classifica

Quattro vittorie su quattro gare

8 agosto 2013 - 8:51

Ingaggiato quest’anno dal Team Suzuki Australia diretto da Phil Tainton dopo un lustro trascorso in Honda, il vice-Campione in carica Wayne Maxwell in questa sua prima stagione in sella alla Suzuki GSX-R 1000 preparata da PTR sembra in grado di poter (finalmente) aggiudicarsi il suo primo titolo australiano Superbike in carriera.

Vincitore del “Non Championship Round” disputatosi lo scorso mese di febbraio a Phillip Island in concomitanza con il mondiale di categoria, sul podio nelle due successive prove tra Symmons Plain e Queensland Raceway, l’originario di Victoria nel “doppio round” andato in scena al Sydney Motorsports Park (ex-Eastern Creek) ha dominato le quattro gare in programma.

Grazie a questo “poker” ora Maxwell conduce in classifica con ben 180 punti all’attivo, 24 lunghezze di vantaggio rispetto al proprio compagno di squadra Robert Bugden (seppur iscritto sotto le insegne del Team Volvo Group Suzuki) e dell’ex capo-classifica Glenn Allerton.

E’ stato davvero un fine settimana eccezionale“, ha ammesso il portacolori del Team Suzuki Australia. “La mia Suzuki GSX-R 1000 Yoshimura ha funzionato a meraviglia, lasciare Eastern Creek con quattro vittorie su quattro gare è un risultato sensazionale. Ci eravamo presentati qui con 14 punti da recuperare, adesso ne abbiamo 24 di vantaggio: certo, il campionato è ancora lungo, ma noi adesso siamo in condizione di poter puntare al massimo risultato“.

Wayne Maxwell cercherà di difendere e, se possibile, rafforzare la propria leadership di campionato nel prossimo round in agenda dal 12 al 15 settembre all’Hidden Valley Raceway di Darwin.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

British Talent Cup: Seabright e Horsman vincenti a Snetterton

CEV Moto2: Piotr Biesiekirski operato per sindrome compartimentale

CEV Moto2: Operazione del tunnel carpale per Yari Montella