American Superbike New Jersey Gara 2: Hayes vince ancora

Ora è a +22 in classifica su Hayden, secondo

6 settembre 2010 - 8:46

Il leader del campionato Josh Hayes, dopo la fortunata vittoria di sabato, si ripete nella giornata seguente (con una vittoria molto più chiara e netta) in gara due a New Jersey Motorsports Park. Il pilota di Gulfport, Mississippi, è stato capace di tenere a bada la voglia di vittoria del suo rivale per il titolo Tommy Hayden, il quale gli ha conteso la vittoria dopo la bandiera a scacchi. Ora Hayes ha portato il vantaggio in classifica sul pilota di Owensboro a più ventidue, con ancora un round da disputare e 63 lunghezze in palio (30 per vittoria di manche, uno per la Superpole, e uno a corsa assegnato per il pilota che ha compiuto il maggior numero di giri in testa).

Tornando alla gara, Hayes è stato in ogni caso fortunato, nella cattiva sorte di Ben Bostrom (Graves Yamaha), il quale è caduto durante il quinto giro costringendo i commissari ad esporre la bandiera rossa. Avendo avuto una prima parte di manche non esaltante ed avendo subito un po’ troppo da Hayden, il #4 è stato in grado di concentrarsi meglio al secondo restart, andando ad ottenere il successo sul traguardo.

Terzo classificato è John Hopkins (M4 Monster Energy Suzuki), al primo podio della stagione. Il pilota californiano ha avuto il suo bel da fare per tener dietro un altro pilota reduce da infortunio, ovvero il centauro Rockstar Makita Suzuki Blake Young, quest’ultimo autore di una prova più che convincente.A seguire troviamo il canadese Brett McCormick (Jordan Suzuki), che precede il compagno di squadra (sponsorizzato National Guard) Jake Zemke e Geoff May (Buell Erik Buell Racing), con Taylor Knapp ottavo (Suzuki Ridersdiscount.com) e Chris Ulrich (M4 Monster Energy Suzuki) nono.

AMA Pro National Guard American Superbike 2010
New Jersey, Classifica Gara 2

01- Josh Hayes – Team Graves Yamaha – Yamaha YZF-R1 – 23 giri in 51’02.289
02- Tommy Hayden – Rockstar Makita Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.324
03- John Hopkins – M4 Monster Energy Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 4.908
04- Blake Young – Rockstar Makita Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 4.933
05- Brett McCormick – Jordan Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 7.690
06- Jake Zemke – National Guard Jordan Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 11.826
07- Geoff May – Erik Buell Racing – Buell 1125RR – + 16.206
08- Taylor Knapp – RidersDiscount.com – Suzuki GSX-R 1000 – + 18.737
09- Chris Ulrich – M4 Monster Energy Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 18.852
10- Shane Narbonne – Celtic Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 31.729
11- Tim Bemisderfer – Bio Weapon – BMW S1000RR – + 59.125
12- Chris Clark – Pat Clark Motorsports – Yamaha YZF-R1 – + 1’04.872
13- Chris Trounson – Aussie Dave Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 1’05.058

Valerio Piccini

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

pawi moto2 moto3

Khairul Idham Pawi, ritorno alle corse? L’ex Moto2-Moto3 prova la MSBK

CIV Superbike

CIV Superbike: Del Bianco fa spettacolo, ma all’arrivo ci sono solo 9 moto..

misano classic weekend

Misano Classic Weekend, la storia del Motociclismo in azione