American Superbike: Kurtis Roberts correrà a Mid-Ohio

Il pilota americano correrà in sella ad una Yamaha

11 giugno 2010 - 8:25

Dopo l’annuncio di metà maggio, nel quale si diceva pronto a tornare alle corse dopo 2 anni di assenza (ritorno poi non avveratosi), il più giovane dei fratelli Roberts, Kurtis, parteciperà al round di Mid-Ohio in programma dal 16 al 18 luglio con il team Yamaha RidersDiscount.com, affiancando Taylor Knapp (nono in classifica piloti, con un quinto posto come miglior risultato quest’anno, il primo nell’American Superbike). Questa è la prima volta che il team gestito da Kent Gormat schiererà due moto nella classe regina su pista della AMA.

L’esperto pilota texano ha partecipato nella sua carriera, oltre a competizioni in madrepatria nelle categorie Superbike, Supersport e Formula Xtreme, anche ai mondiali MotoGP e Superbike. In preparazione al week-end che si disputerà a Lexington, Ohio, tra un mese, il figlio d’arte proverà la YZF-R1 in occasione del week-end WERA di Grattan Raceway, tracciato situato nella città di Belding, Michigan.

Non vedo l’ora di salire su quella che è una buona moto” afferma Kurtis Roberts “su quello che è probabilmente il mio circuito preferito in America. Conosco un po’ di addetti ai lavori nella squadra abbastanza bene e non vedo l’ora di poter lavorare con loro.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Red Bull Rookies Cup 2020

Red Bull Rookies Cup, a Spielberg il primo round del 2020

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: sempre Beaubier, brutto crash di Lewis

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: Beaubier domina Gara 1