American Superbike: i record Suzuki a Sonoma

Quattro anni di totale dominio all'Infineon Raceway

11 maggio 2009 - 21:55

Trovare i vari record della Suzuki nell’American Superbike nei tempi recenti sta diventando sempre più pleonastico. Tanti, troppi i primati registrati dal team ufficiale Rockstar Makita Suzuki nell’ex AMA Superbike, frutto di una supremazia che in questi anni si è rafforzata lasciando agli avversari soltanto le briciole.

Aspettando l’appuntamento dell’Infineon Raceway di Sears Point in Sonoma, è inevitabile ripensare al fatto che le Suzuki ufficiali sono imbattute da quattro stagioni a questa parte. Sui saliscendi della California le GSX-R 1000 ufficiali hanno vinto le ultime otto gare disputate, con Ben Spies lo scorso anno autore di un’eccezionale doppietta.

Inutile dire che Mat Mladin, dal canto suo, proverà a rifarsi quest’anno, con il chiaro intento di portare a nove le vittorie consecutive in questa stagione nell’American Superbike: per ora su sette gare ne ha vinte sette…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Moto3: Lorenzo Dalla Porta 2°, la grinta in un weekend difficile

Moto3: John McPhee regala il primo successo a Petronas Sprinta Racing

Valentino Rossi: “Yamaha lenta sul rettilineo, così dal 2004”