American Superbike Barber Gara 2: torna alla vittoria Young

Josh Hayes è Campione AMA Superbike 2010

28 settembre 2010 - 2:49

L’ultima gara dell’American Superbike ha riportato sul gradino più alto del podio Blake Young, vincitore in una splendida lotta a quattro con protagonisti anche John Hopkins, Larry Pegram e Tommy Hayden. Quest’ultimo, quarto sul traguardo, ha così perso le residue chance di lottare per il titolo complice il settimo posto di Josh Hayes, nuovo campione AMA Superbike 2010.

“Hurricane”, in passato vincitore nell’AMA Superstock e della defunta Formula Xtreme, ha controllato la situazione ottenendo un settimo posto utile per centrare l’obiettivo inseguito da tempo. Se per Josh Hayes è il primo titolo American Superbike, lo stesso discorso si può fare per il team Graves Motorsports, mentre la Yamaha non vinceva addirittura dal 1991 con Thomas Stevens.

Al di là del trionfo di Hayes con il grande rammarico di Tommy Hayden, la gara 2 in Alabama ha rivisto Blake Young in forma e sul gradino più alto del podio, sperando di poter lottare per il titolo l’anno prossimo senza dover recuperare dagli infortuni.

Medesima speranza per John Hopkins che chiude questa stagione di ritorno negli States con il miglior risultato, 2° lottando per la vittoria, completamente recuperato dai malanni al polso destro che l’hanno costretto ad un’operazione e a quattro gare di assenza. “Hopper”, se deciderà di restare nel 2011 in America, sarà sicuramente tra i candidati al titolo.

AMA Pro National Guard American Superbike 2010
Barber Motorsports Park, Classifica Gara 2

01- Blake Young – Rockstar Makita Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – 21 giri in 31’18.655
02- John Hopkins – M4 Monster Energy Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.305
03- Larry Pegram – Foremost Insurance Pegram Racing – Ducati 1098R – + 1.551
04- Tommy Hayden – Rockstar Makita Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.616
05- Jake Zemke – National Guard Jordan Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 7.458
06- Geoff May – Erik Buell Racing – Buell 1125RR – + 8.602
07- Josh Hayes – Team Graves Yamaha – Yamaha YZF-R1 – + 49.669
08- Taylor Knapp – RidersDiscount.com – Suzuki GSX-R 1000 – + 1’08.659
09- Trent Gibson – Gibson Motorsports – Suzuki GSX-R 1000 – + 1’15.134
10- Jeff Wood – Vesrah Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1’22.141
11- Shane Narbonne – Celtic Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 1’22.150
12- Chris Peris – Team Iron Horse BMW ESP – BMW S1000RR – a 1 giro
13- Ricky Corey – RCR Yamaha – Yamaha YZF-R1 – a 1 giro
14- Sean Dwyer – Vicious Cycle Racing – Suzuki GSX-R 1000 – a 1 giro
15- Skip Salenius – Run 1 Racing Motorsports – Yamaha YZF-R1 – a 2 giri
16- Johnny Rock Page – Aussie Dave Racing – Suzuki GSX-R 1000 – a 2 giri
17- Eric Haugo – Cycledivaonoline.com – Suzuki GSX-R 1000 – a 2 giri

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

pawi moto2 moto3

Khairul Idham Pawi, ritorno alle corse? L’ex Moto2-Moto3 prova la MSBK

CIV Superbike

CIV Superbike: Del Bianco fa spettacolo, ma all’arrivo ci sono solo 9 moto..

misano classic weekend

Misano Classic Weekend, la storia del Motociclismo in azione