American Superbike: Aaron Yates non recupera per Elkhart Lake

Al suo posto ancora Brett McCormick a Road America

29 maggio 2010 - 3:18

L’ex campione AMA Superstock Aaron Yates, attuale pilota del team Jordan Suzuki nell’American Superbike, non tornerà in sella alla propria Suzuki GSX-R 1000 nel prossimo appuntamento di Road America, circuito di Elkhart Lake.

L’esperto pilota americano non farà in tempo a recuperare dalla doppia frattura alla tibia, una appena sotto il ginocchio e l’altra sopra la caviglia, più una rottura nella parte bassa del perone, rimediata in seguito alla caduta nel Warm Up di Fontana, centrato dall’incolpevole Chris Ulrich.

Al suo posto con la Suzuki vestita dei colori del “brand” 23 di Michael Jordan ci sarà nuovamente il 18enne canadese Brett McCormick, già in sella all’Infineon Raceway di Sears Point di Sonoma.

L’altro pilota Jordan Suzuki, Jake Zemke, è ancora il leader di campionato con la GSX-R contraddistinta dalla livrea National Guard.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: sempre Beaubier, brutto crash di Lewis

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: Beaubier domina Gara 1

biesiekirski moto2

Moto2, ‘esordio’ alternativo per Biesiekirski: test a Barcellona con SAG Team