AMA: Suzuki celebra la vittoria di Elena Myers

Primo successo di una motociclista in America

22 maggio 2010 - 4:21

L’affermazione di Elena Myers in Gara 1 dell’AMA SuperSport all’Infineon Raceway di Sonoma ha avuto un grande risalto anche in Europa, la prima vittoria di una motociclista in un campionato AMA Pro Racing su pista. Non poteva non congratularsi con la 16enne californiana anche la stessa Suzuki, che ha rinnovato il proprio sito internet ufficiale (americano) dove è mostrato un messaggio di Steve Bortolamedi, responsabile media di Suzuki Motor Corporation.

“Elena è un grande esempio di un pilota Suzuki. Ha un grande cuore, talento, e ora con questa vittoria ha dimostrato di essere molto forte, un concorrente duro da battere per gli altri. Siamo felici che la sua prima vittoria sia stata in sella ad una GSX-R 600, noi come Suzuki siamo fieri di lei“.

Elena Myers corre nell’AMA SuperSport con la Suzuki del team Richie Morris Racing e con il supporto di RoadRacingWorld.com.

Il 2010 è per lei la prima stagione da professionista a tutti gli effetti nel motociclismo, con l’esordio a Daytona lo scorso mese di marzo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Red Bull Rookies Cup 2020

Red Bull Rookies Cup, a Spielberg il primo round del 2020

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: sempre Beaubier, brutto crash di Lewis

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: Beaubier domina Gara 1