AMA SuperSport Sonoma gara 2: Beaubier torna al successo

Davanti a Huntley Nash, quinta Elena Myers

17 maggio 2010 - 7:29

Il giovanissimo Cameron Beaubier ha ottenuto il successo in gara 2 ad Infineon Raceway, Sonoma, per la classe SuperSport. Il diciassettenne di Roseville è riuscito quindi a tornare sul gradino più alto del podio, dopo la vittoria di 1 millesimo di secondo conquistata alla Daytona 200. Di lì in poi il californiano è stato protagonista sfortunato in tanti casi, ultimo in ordine di tempo quello capitato in gara 1 nella giornata di sabato, quando a causa della sospensione della manche e l’esposizione della bandiera rossa, Beaubier non è stato bravo a tenere la leadership alla ripartenza della stessa, terminando secondo.

Nonostante la red flag sia stata sbandierata anche in questa corsa, “Cam” non si è fatto sorprendere ed è ripartito più forte di prima, vincendo con ben 5.2 secondi su Huntley Nash, pilota LTD Racing. La gara è stata stoppata, per dovere di cronaca, da una uscita di pista di Joey Pascarella al decimo giro, quando è uscito di pista con la Ducati 848 DNA Energy Drink CNR Motorsports, nel corso di un tentativo di sorpasso e nel miglior momento della sua corsa.

Il pilota di Vacaville è riuscito comunque a riprendere la corsa, visto che poche piccole riparazioni hanno permesso al giovane ex LTD Racing di poter rientrare in pista, conquistando poi una ottava posizione finale. Ad occupare la terza piazza sul podio è stato il “Top Gun” Tyler O’Hara il quale, assieme al debuttante 15enne Austin DeHaven,  hanno passato Elena Myers nel finale, con quest’ultima autrice di un errore che l’ha tolta da un podio sicuro.

AMA Pro SuperSport 2010
Sonoma, Classifica Gara 2

01- Cameron Beaubier – Mazda Technologies Intel – Yamaha YZF-R6 – 18 giri in 49’14.240
02- Huntley Nash – LTD Racing – Yamaha YZF-R6 – + 5.255
03- Tyler O’Hara – Top Gun – Yamaha YZF-R6 – + 4.692
04- Austin Dehaven – Austin DeHaven Racing – Yamaha YZF-R6 – + 9.962
05- Elena Myers – RMR RoadRacingWorld.com – Suzuki GSX-R 600 – + 12.086
06- Travis Ohge – Travis Ohge Racing – Yamaha YZF-R6 – + 25.129
07- Matthew Sadowski – Matt Sadowski Racing – Suzuki GSX-R 600 – + 25.194
08- Joey Pascarella – DNA Energy Drink CNR Motorsports – Ducati 848 – + 34.842
09- Robert Tinagero – Robert Tinagero – Kawasaki ZX-6R – + 35.977
10- Michael Corbino – Top Gun – Yamaha YZF-R6 – + 36.418
11- Nicholas Hayman – Top Gun – Ducati 848 – + 48.589
12- Jose Flores – Top Gun – Suzuki GSX-R 600 – + 53.056
13- Joy Higa – Top Gun – Yamaha YZF-R6 – + 53.182
14- Vittorio Fabregas – Vittorio Fabregas – Kawasaki ZX-6R – + 1’14.40
15- Bruce Bleecker – Top Gun – Yamaha YZF-R6 – + 1’14.606
16- Roi Holster – Top Gun – Yamaha YZF-R6 – + 1’17.935
17- Shelina Moreda – Top Gun – Kawasaki ZX-6R – + 1’20.739
18- Scott Gilbert – Scott Gilbert Racing – Yamaha YZF-R6 – a 1 giro
19- Richard Cotton – Top Gun – Kawasaki ZX-6R – a 1 giro

Valerio Piccini

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Red Bull Rookies Cup 2020

Red Bull Rookies Cup, a Spielberg il primo round del 2020

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: sempre Beaubier, brutto crash di Lewis

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: Beaubier domina Gara 1