AMA SuperSport Road America Gara 1: successo di JD Beach

Caduti Huntley Nash e Cameron Beaubier all'ultimo giro

6 giugno 2010 - 12:16

J.D. Beach ottiene un successo molto importante sul circuito di Road America, in sella alla Yamaha Rockwall Performance. Il pilota di Philpot, Kentucky, ha dovuto vendere cara la pelle agli sfidanti di giornata, ovvero il compagno di squadra Cameron Beaubier e il pilota LTD Racing Huntley Nash, i quali però hanno entrambi lasciato la corsa all’ultimo giro, il primo alla curva 12 e il secondo alla numero sette, lasciando Beach indisturbato vincitore di gara.

E’ stata una gara molto combattuta sino al finale, con i piloti sopra citati che hanno messo in campo una battaglia senza esclusione di colpi su un circuito di difficile interpretazione come è quello di Elkhart Lake, di notevole lunghezza (6515 m) e tremendamente veloce.

Il numero 73  è ora quindi primo nella classifica dell’East Championship con 114 punti, 12 in più del compagno di squadra e 19 in più di Tomas Puerta, secondo al traguardo in questa gara 1 con due secondi e due decimi di ritardo davanti a James “The Rocket” Rispoli, dell’omonimo team James Rispoli Racing. DNF invece è il risultato per Elena Myers, con la Suzuki Lucas Oil Roadracingworld.com RMR, e per Joey Pascarella, in crisi di risultati dopo il passaggio in sella alla Ducati DNA Energy Drink CNR Motorsports.

AMA Pro SuperSport 2010
Road America, Classifica Gara 1

01- J.D. Beach – Rockwall Performance – Yamaha YZF-R6 – 10 giri in 24’08.648
02- Tomas Puerta – LTD Racing – Yamaha YZF-R6 – + 2.226
03- James Rispoli – James Rispoli Racing – Suzuki GSX-R 600 – + 4.803
04- Miles Thornton – Miles Thornton Racing – Yamaha YZF-R6 – + 24.657
05- David Gaviria – Top Gun – Kawasaki Ninja ZX-6R – + 24.680
06- Eric Stump – Eric Stump Racing – Yamaha YZF-R6 – + 41.323
07- Nicholas Hansen – Nicholas Hansen Racing – Kawasaki ZX-6R – + 41.489
08- Daniel Guevara – RoadRacingWorld.com Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – + 57.546
09- Ryan Kerr – Ryan Kerr Racing – Kawasaki ZX-6R – + 57.907
10- Kyle Keesee – Kyle Keesee – Kawasaki Ninja ZX-6R – + 1’08.898
11- Michael Corbino – Top Gun – Yamaha YZF-R6 – + 1’18.608
12- Charles Burton – Top Gun – Honda CBR 600RR – + 2’01.436
13- Huntley Nash – LTD Racing – Yamaha YZF-R6 – a 1 giro
14- Cameron Beaubier – Rockwall Performance – Yamaha YZF-R6 – a 1 giro
15- Joey Pascarella – DNA Energy Drink CNR Motorsports – Ducati 848 – a 2 giri

Valerio Piccini

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Red Bull Rookies Cup 2020

Red Bull Rookies Cup, a Spielberg il primo round del 2020

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: sempre Beaubier, brutto crash di Lewis

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: Beaubier domina Gara 1