AMA SuperSport Road America Day 1: JD Beach è il più rapido

Il giovane pilota Rockwall Performance subito competitivo

5 giugno 2010 - 3:48

I poco più di sei chilometri e mezzo del circuito di Road America, situato ad Elkhart Lake, Wisconsin, non hanno reso molto combattuto il venerdì di prove della categoria AMA SuperSport. I piloti della categoria non sono infatti riusciti a compiere molte tornate, vista anche la pioggia che ha imperversato sul circuito statunitense in mattinata. I fattori chiave per questi giovani centauri risiedono quindi in un buon set-up e in una discreta conoscenza del difficile tracciato, cosa che in pochi hanno.

Ad ottenere il miglior tempo, in ogni caso, è stato l’ex protagonista della Red Bull Rookies Cup JD Beach, grazie ad un best lap di 2’24.490 in sella alla Yamaha Rockwall Performance, davanti al duo LTD Racing composto da Huntley Nash e Thomas Puerta, unici due piloti a mantenere dei distacchi “accettabili” dal leader. A partire dal quarto classificato in poi, Miles Thornton, il gap è superiore ai tre secondi e mezzo, con il talentuoso Joey Pascarella a quattro secondi netti ed Elena Myers, ottava, a quasi cinque secondi e sette decimi. Il leader di campionato Cameron Beaubier è quinto, pagando quasi 4″ rispetto al compagno di squadra.

La giornata di oggi aiuterà sicuramente questi talenti emergenti ad accumulare un po’ più di esperienza e ad abbassare i riferimenti cronometrici, su quella che è la pista più veloce degli Stati Uniti, una delle poche al mondo a non aver mai subito alcuna modifica al layout originale.

AMA Pro SuperSport 2010
Road America, Classifica Qualifiche 1

01- J.D. Beach – Rockwall Performance – Yamaha YZF R6 – 2’24.490
02- Huntley Nash – LTD Racing – Yamaha YZF R6 – + 0.789
03- Tomas Puerta – LTD Racing – Yamaha YZF R6 – + 0.904
04- Miles Thornton – Miles Thornton Racing – Yamaha YZF R6 – + 3.686
05- Cameron Beaubier – Rockwall Performance – Yamaha YZF R6 – + 3.944
06- Joey Pascarella – DNA Energy Drink CNR Motorsports – Ducati 848 – + 4.005
07- David Gaviria – Top Gun – Kawasaki ZX-6R – 5.584
08- Elena Myers – Lucas Oil Roadracingworld.com RMR Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – + 5.683
09- James Rispoli – James Rispoli Racing – Suzuki GSX-R 600 – + 5.735
10- Nicholas Hansen – Nicholas Hansen Racing – Kawasaki ZX-6R – + 6.153
11- Eric Stump – Eric Stump Racing – Yamaha YZF R6 – + 7.092
12- Ryan Kerr – Ryan Kerr Racing – Kawasaki ZX-6R – + 7.714
13- Kyle Keesee – Kyle Keesee – Kawasaki ZX-6R – + 9.590
14- Michael Corbino – Top Gun – Yamaha YZF R6 – + 12.280
15- Charles Burton – Top Gun – Honda CBR 600RR – + 13.350
16- Daniel Guevara – RoadRacingWorld.com Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – + 15.364
17- Darren Martin – Top Gun – Honda CBR 600RR – + 24.930

Valerio Piccini

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: sempre Beaubier, brutto crash di Lewis

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: Beaubier domina Gara 1

biesiekirski moto2

Moto2, ‘esordio’ alternativo per Biesiekirski: test a Barcellona con SAG Team