AMA SuperSport: in New Jersey mancherà Beach, ma non solo

Diversi assenti al NJMP, soltanto 18 i piloti iscritti

24 agosto 2010 - 3:57

Con i titoli già assegnati per la “West” ed “East” Division rispettivamente a Joey Pascarella e J.D. Beach, il prossimo appuntamento in calendario dell’AMA SuperSport al New Jersey Motorsports Park del 4-5 settembre vedrà al via soltanto 18 piloti. Per questo evento mancherà Cameron Beaubier, infortunatosi alla clavicola proprio alla vigilia di Alton-Virginia (perdendo le ultime chances di lottare per il titolo), ma anche J.D. Beach. Il campione AMA SuperSport East Division, laureatosi campione al Virginia International Raceway, ha deciso di non correre le ultime gare della SuperSport dividendosi tra Flat Track e, se ci sarà l’opportunità, Daytona SportBike. Come detto al via sono attualmente iscritti 18 piloti, con la possibilità di rivedere protagonista Elena Myers che manca dal podio proprio dalla gara vinta all’Infineon Raceway di Sears Point in Sonoma.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Videogame: Milestone vola con il nuovo MotoGP 19

MotoGP, Petrucci: “Aggiornamenti importanti”. Dovizioso: “Nuovo telaio ok”

EMX 250: Alberto Forato torna leader del campionato