AMA SuperSport: Elena Myers verso il completo recupero

Operata al polso sinistro subito dopo Daytona

6 aprile 2012 - 11:07

Non soltanto è entrata nella storia come prima in assoluto a “sbancare” Daytona in una gara motociclistica, ma Elena Myers, 18enne californiana protagonista dell’AMA SuperSport, lo ha fatto addirittura con una frattura allo scafoide del polso sinistro tanto da dover ricorrere nei giorni successivi all’evento ad un intervento chirurgico presso il St. Louise Regional Hospital di Gilroy.

L’intervento, eseguito dal Dottor Maury Harwood, consentirà a Elena di correre il prossimo appuntamento dell’AMA SuperSport in programma dal 20 al 22 aprile prossimi a Road Atlanta in Braselton, come ha avuto modo di confermare in questi giorni.

Sono davvero felice che il recupero sta procedendo nel migliore dei modi“, ha dichiarato Elena, in gara da pilota ufficiale American Suzuki Corporation. “A soli 8 giorni dall’operazione mi sto allenando con esercizi finalizzati alla riabilitazione del polso infortunato. Il Dottor Harwood ha svolto un lavoro fantastico, questo mi ha consentito di riprendere al più presto gli allenamenti e di poter correre già ad Atlanta!“.

Va detto che, anche in caso di un’assenza forzata a Road Atlanta, Elena Myers non perderà terreno in campionato in quanto iscritta alla “West Division”: a Braselton, infatti, saranno assegnati punti soltanto per i piloti della “East Division” dell’AMA SuperSport.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Red Bull Rookies Cup, Austria: Vincono Acosta e Noguchi

Broc Parkes

ARRC ASB1000 Zhuhai Gara 2: riscatto di Broc Parkes

ARRC ASBK1000, Zhuhai

ARRC ASBK1000 Ore 09:45 qui la diretta di gara 2 in Cina