AMA SuperSport Barber Day 1: Joey Pascarella al top

Miglior tempo nonostante una scivolata nelle qualifiche

25 settembre 2010 - 1:57

Con la cancellazione della Finale di Daytona per le opere di ristrutturazione dell’impianto, i giovani protagonisti under 21 dell’AMA SuperSport si sono ritrovati al Barber Motorsports Park la prova unica del campionato nazionale: due gare, due classi (Young Guns e Top Guns) con somma di punti per decretare chi sarà il campione americano 2010. In Alabama la prima sessione di qualifiche ufficiali ha visto Joey Pascarella, vincitore della “West Division”, avere la meglio sul campione della “East” J.D. Beach per oltre 6 decimi, portando la propria Yamaha R6 del team CNR Motorsports sul crono dell’1’29″984.

Pascarella, che quest’anno ha corso con due squadre (LTD Racing e CNR Motorsports) e moto (Ducati 848 e Yamaha R6), è stato protagonista nel finale di una caduta senza conseguenze alla prima curva, con soltanto del lavoro supplementare per i propri meccanici in vista delle seconde qualifiche ufficiali. In ogni caso il pilota di chiare origini italiane è davanti al più ostico avversario J.D. Beach, dominatore della “East” e unico portacolori del Rockwall Performance a seguito del forfait di Cameron Beaubier.

A seguire in classifica, ma con oltre 1″ di svantaggio, James Rispoli (Suzuki ANT Racing), Huntley Nash (Yamaha LTD Racing), via via tutti gli altri con Corey Alexander, Tomas Puerta, Austin Dehaven e Tyler O’Hara ottavo primo dei “Top Guns” iscritti all’avento.

Inizio non proprio esaltante per Elena Myers, soltanto decima con la Suzuki preparata dal Richie Morris Racing, alla ricerca del bandolo della matassa per provare a conseguire almeno un podio per questa Finale nazionale. Intanto per la giovane pilota californiana, nella storia del motociclismo USA avendo vinto quest’anno a Sonoma, sta valutando diverse opzioni per il proprio futuro: probabile un’altra stagione nell’AMA SuperSport con qualche “puntata” nella Daytona SportBike e, ovviamente, il test con la Suzuki MotoGP il prossimo 9 novembre a Valencia.

AMA Pro SuperSport 2010
Barber Motorsports Park, Classifica Qualifiche 1

01- Joey Pascarella – DNA Energy Drink CNR Motorsports – Yamaha YZF-R6 – 1’29.984
02- J.D. Beach – Rockwall Performance – Yamaha YZF-R6 – + 0.663
03- James Rispoli – ANT-Racing.com – Suzuki GSX-R 600 – + 1.053
04- Huntley Nash – LTD Racing – Yamaha YZF-R6 – + 1.264
05- Corey Alexander – National Guard – Suzuki GSX-R 600 – + 1.712
06- Tomas Puerta – LTD Racing – Yamaha YZF-R6 – + 1.827
07- Austin Dehaven – Austin DeHaven Racing – Yamaha YZF-R6 – + 1.859
08- Tyler O’Hara – Top Gun – Yamaha YZF-R6 – + 2.015
09- Miles Thornton – Miles Thornton Racing – Yamaha YZF-R6 – + 2.085
10- Elena Myers – Lucas Oil Roadracingworld.com RMR Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – + 2.123
11- James Dellinger – Top Gun – Suzuki GSX-R 600 – + 2.700
12- Michael Corbino – Top Gun – Yamaha YZF-R6 – + 2.950
13- Sam Nash – Top Gun – Yamaha YZF-R6 – + 3.156
14- Travis Wyman – Vesrah Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – + 3.224
15- Raphael Archambault – Picotte Motorsport – Honda CBR 600RR – + 4.474
16- Antoine Richards – Top Gun – Suzuki GSX-R 600 – + 4.834
17- Ryan Kerr – Ryan Kerr Racing – Kawasaki Ninja ZX-6R – + 5.049
18- Cody Wyman – Wyman Brothers Racing – Yamaha YZF-R6 – + 6.048
19- Charlie Long – Prieto Performance – Suzuki GSX-R 600 – + 6.776
20- Frank Babuska – Babuska Plumbing – Suzuki GSX-R 600 – + 7.068
21- Eric Stump – MarkBilt Rcing – Yamaha YZF-R6 – + 19.940

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: sempre Beaubier, brutto crash di Lewis

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: Beaubier domina Gara 1

biesiekirski moto2

Moto2, ‘esordio’ alternativo per Biesiekirski: test a Barcellona con SAG Team