AMA SuperSport: Austin Dehaven nuovo campione 2010

Ha vinto il titolo nazionale al Barber Motorsports Park

30 settembre 2010 - 3:57

Con un quarto ed un secondo posto nelle due gare al Barber Motorsports Park, Austin Dehaven ha conquistato il titolo nazionale AMA SuperSport 2010. Al primo anno da professionista in un campionato targato AMA Pro Racing, Dehaven è stato bravo e fortunato nel cogliere un successo importante e da… curriculum.

In crescita nelle ultime gare di questa stagione, il 16enne pilota californiano si è presentato in forma e con un buon livello di competitività per la finale di Birmingham in Alabama.

Complici gli errori nelle due gare di Huntley Nash e dei due campioni della West ed East Division, Joey Pascarella e J.D. Beach, Austin si è fatto bastare due piazzamenti per vincere la classifica a punti ed il titolo nazionale.

Austin Dehaven come detto quest’anno era alla sua prima stagione nell’AMA SuperSport, dopo aver iniziato la propria carriera nelle miniGP da 80cc. Nel 2008 è stato ammesso alla Red Bull US Rookies Cup, ma con la chiusura del campionato ha dovuto “ripiegare” sulle 600cc 4 tempi.

Qualche gara con una Yamaha R6 nella WSMC nel 2008, il giusto apprendistato per debuttare quest’anno soltanto nel mese di maggio nell’AMA SuperSport all’Infineon Raceway di Sears Point. Complimenti davvero al giovane pilota di Northridge, che in poco tempo è riuscito ad apprendere moto, categoria diventando campione nazionale 2010.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: sempre Beaubier, brutto crash di Lewis

MotoAmerica

MotoAmerica Road Atlanta: Beaubier domina Gara 1

biesiekirski moto2

Moto2, ‘esordio’ alternativo per Biesiekirski: test a Barcellona con SAG Team