AMA Superbike: Roger Hayden punta alla prima vittoria 2013

Ancora all'inseguimento della prima vittoria stagionale

5 settembre 2013 - 6:38

Ha concluso la stagione 2012 al meglio conquistando ad Homestead Miami la prima affermazione in carriera nell’AMA Superbike, ma quest’anno Roger Hayden non è ancora riuscito a bissare questo trionfo. Protagonista di un buon campionato, il terzo consecutivo con una Suzuki GSX-R 1000 del Michael Jordan Motorsports, l’ex Campione AMA Supersport ha sfiorato questo risultato a Mid Ohio e nelle due gare andate in scena al Miller Motorsports Park concluse in seconda posizione assoluta.

Stiamo crescendo in termini di performance“, ha spiegato Roger Lee Hayden, “ma purtroppo ci manca ancora alla vittoria. A Miller nelle due gare avevo il passo per vincere, ma purtroppo non è andata per il vero giusto: per sono deluso, credo sia comprensibile. Con la squadra nelle ultime settimane abbiamo trovato una serie di accorgimenti tecnici che ci hanno permesso di lottare costantemente per il podio e, a Miller, per la vittoria.

Con la Suzuki GSX-R 1000 adesso ho un feeling che non avevo mai avuto prima. Possiamo soltanto esser orgogliosi del nostro lavoro e di come siamo riusciti a progredire a stagione in corso, ma un pizzico di amarezza c’è: con questo livelli di competitività sin da Daytona il titolo poteva esser alla nostra portata“.

Roger Hayden ha più soltanto tre gare (le due al New Jersey Motorsports Park e la “finale” a Laguna Seca) per raggiungere la prima affermazione stagionale, anche se ormai fuori dai giochi-campionato.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Jorge Lorenzo: “Honda moto perfetta per Marquez”

Pikes Peak: Debutto rimandato per Luca Trivella

Moto3: Stefano Nepa con Reale Avintia a partire da Assen