AMA Superbike: pochi piloti iscritti all’ultimo round 2014

Entry list provvisoria comprensiva di soli 16 piloti

28 agosto 2014 - 3:32

Tre piloti potenzialmente in corsa per la conquista del titolo, ma ad oggi soltanto 16 iscritti. A tre settimane dalla ‘finalissima’ dell’AMA Superbike 2014 in programma al New Jersey Motorsports Park di Millville il 13-14 settembre prossimi, la top class del motociclismo AMA Pro Road Racing presenta un numero di iscritti ridotto al lumicino.

L’entry list provvisoria, destinata in ogni caso a sfiorare le 20 unità da qui al weekend di gara, al momento propone soltanto 16 piloti, confermando il pessimo (per non dir altro…) presente del motociclismo d’Oltreoceano con un futuro tutto da scrivere in vista della stagione 2015.

Oltre ai contendenti al titolo Josh Hayes e Cameron Beaubier (Monster Energy Graves Yamaha), risultano regolarmente iscritti Roger Hayden, Martin Cardenas e Chris Clark (Yoshimura Suzuki Factory Racing), tra i team ‘ufficiali’ confermati al via Chris Fillmore (KTM/HMC Racing), Larry Pegram (EBR Foremost Insurance Pegram Racing) e Cory West (Team AMSOIL Hero EBR).

Tra i privati, accanto alla nota positiva della stagione 2014 David Anthony (Suzuki ADR Motorsports Sic Motul Fly Racing), si segnalano Chris Ulrich (Honda GEICO Motorcycle Road Racing), Taylor Knapp (Suzuki TOBC Racing), Johnny Rock Page (Suzuki United America All Nations), Frankie Babuska (Suzuki Babuska Racing) più Sean Dwye (Suzuki Vicious Cycle Racing). Wild card d’eccezione infine per Tony Leong (Suzuki Push Racing) ed un gradito ritorno: Jake Holden, iscritto con una Ducati 1198 del TPL Squadra Corse.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP: Suzuki al lavoro su un telaio modificato

Superbike Misano: Alvaro Bautista “La caduta è già dimenticata”

Superbike Misano: Lorenzo Zanetti sulla Ducati Go Eleven