AMA Superbike: nuovi traguardi in carriera per Josh Hayes

Rimonta in campionato, quattro vittore di fila

24 giugno 2013 - 23:07

A 38 anni Josh Hayes si conferma sempre più “Mississippi Madman”. Costretto a recuperare ben 48 punti di svantaggio in campionato a seguito del doppio ritiro per problemi tecnici alla propria Yamaha R1 di Daytona, il tri-Campione AMA Superbike ha di fatto sostanzialmente completato la rimonta.

Grazie alla “doppia-doppietta” conseguita tra Road America e Barber Motorsports Park, ora il nativo di Gulfport ha ridotto a sole 10 lunghezze il gap dal capoclassifica Martin Cardenas, ma non solo.

Nel weekend di Birmingham Hayes ha fatto sua la 25esima pole position in carriera nell’AMA Superbike, secondo nella graduatoria “All Time” staccando Ben Spies, fermo a quota 24.

Il portacolori Monster Energy Graves Yamaha è inoltre secondo nella storia del motociclismo americano in materia di vittorie conseguite nell’AMA Superbike (28) e nei campionati AMA Pro Road Racing (51). Come si suol dire, 38 anni ed in moto non sentirli affatto…

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MXGP Michele Rinaldi: “Stiamo lavorando in ottica 2020”

Test DTM, Andrea Dovizioso a Misano con l’Audi RS5

MotoGP, Jorge Lorenzo ‘go on’: sedile standard e nuovo ‘Aero-pack’