AMA Superbike Miller Qualifiche 1: sempre Josh Hayes

Pole provvisoria anche al Miller Motorsports Park

3 agosto 2013 - 2:45

Completata la rimonta in campionato, per Josh Hayes l’obiettivo adesso è di consolidare la leadership ed ipotecare la conquista del quarto titolo consecutivo nell’AMA Superbike. Per il “Mississippi Madman”, alla luce dei risultati delle ultime gare, sembra esser un obiettivo ampiamente alla portata, riconfermato con la conquista della pole position provvisoria al Miller Motorsports Park di Tooele (Utah), teatro del sesto appuntamento stagionale dei campionati AMA Pro Road Racing. Vincitore su questo tracciato lo scorso anno (ed ancor prima nel 2007 nella defunta Formula Xtreme), il 38enne di Gulfort ha staccato in 1’51″021 il primato delle Qualifiche 1 in sella alla Yamaha R1 ottimamente preparata da Graves Motorsports, distanziando i suoi più diretti inseguitori balzati al comando della classifica nel corso della sessione.

Il primo della lista risponde al nome di Roger Hayden, secondo a 3/10 con la Suzuki GSX-R 1000 del Michael Jordan Motorsport, seguito ad una manciata di millesimi (4 per l’esattezza) dall’altra Graves Yamaha di Josh Herrin e dalla Suzuki GSX-R 1000 Yoshimura di Martin Cardenas, a braccetto in terza e quarta posizione ed entrambi già vincitori sul tracciato situato nei pressi di Salt Lake City nei recenti trascorsi nella Daytona SportBike. Rispetto al solito sembra proporsi una lotta aperta per la vittoria, se non altro per i problemi incontrati un pò da tutti nella gestione degli pneumatici sulla distanza di gara, anche a causa del tracciato non nelle migliori condizioni possibili.

Tutto rimandato dunque a domani con il secondo e decisivo turno di qualifiche ufficiali ad anticipare la disputa di Gara 1 con tanti piloti a caccia della top-5: da Danny Eslick (4° in campionato su jordan Suzuki) a due veterani del motociclismo americano quali Larry Pegram (6° con la Yamaha R1 “Clienti” di Graves Motorsports schierata dal proprio Foremost Insurance Pegram Racing) e Geoff May, settimo con la prima EBR 1190RS ufficiale dell’Erik Buell Racing.

Faticano invece su un tracciato ostico sulla carta le due KTM RC8R del KTM/HMC Racing di Chris Fillmore e Taylor Knapp, ai margini della top-10 dopo un più che positivo weekend a Laguna Seca. Da segnalare infine la presenza di una veloce motociclista canadese come Marie-Josee Boucher, 18esima al momento con la BMW S1000RR del Chaine/Boucher Racing.

AMA Pro National Guard SuperBike 2013
Miller Motorsports Park, Classifica Qualifiche 1

01- Josh Hayes – Monster Energy Graves Yamaha – Yamaha YZF R1 – 1’51.021
02- Roger Hayden – National Guard Jordan Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.370
03- Josh Herrin – Monster Energy Graves Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.374
04- Martin Cardenas – Yoshimura Suzuki Factory Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.607
05- Danny Eslick – Jordan Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.183
06- Larry Pegram – Foremost Insurance Pegram Racing – Yamaha YZF R1 – + 1.556
07- Geoff May – Team Hero – EBR 1190RS – + 1.637
08- David Anthony – Motosport.com Motul Fly Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.786
09- Chris Fillmore – KTM/HMC Racing – KTM RC8R – + 2.623
10- Taylor Knapp – KTM/HMC Racing – KTM RC8R – + 2.785
11- Aaron Yates – Team AMSOIL/Hero – EBR 1190RS – + 2.938
12- Cory West – Team RSRacecraft EBR – EBR 1190RS – + 3.245
13- Chris Clark – Yoshimura Suzuki Factory Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 3.514
14- Chris Ulrich – M4 Broaster Chicken Racing – Honda CBR 1000RR – + 4.118
15- Robertino Pietri – Team Moto Venezuela PC 4×4 Store – Kawasaki ZX-10R – + 4.820
16- Oleg Pianykh – Wicked Audio – Suzuki GSX-R 1000 – + 5.340
17- Dustin Dominguez – Team RSRacecraft EBR – EBR 1190RS – + 5.531
18- Marie Josee Boucher – Chaine/Boucher Racing – BMW S1000RR – + 6.102
19- Francois Dumas – Dumas Superbike Team – BMW S1000RR – + 6.382
20- Trent Gibson – Seven Sports – Suzuki GSX-R 1000 – + 6.862
21- Mathew Orange – Orange Construction Racing – BMW S1000RR – + 7.693
22- Tony Porter – Team EDR Performance – Kawasaki ZX-10R – + 8.940
23- Johnny Rock Page – ADR Motorsport – Suzuki GSX-R 1000 – + 14.178

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Dani Pedrosa prova le moto storiche che guiderà al Goodwood Revival

Motoestate show a Franciacorta: tutti i vincitori e i protagonisti

British Talent Cup: Seabright e Horsman vincenti a Snetterton