AMA Superbike: KTM protagonista anche a Miller

Fillmore 7° in campionato, Knapp 6° sul traguardo

17 agosto 2013 - 1:05

Al terzo anno del progetto, alla seconda stagione completa nell’AMA Superbike, il team KTM/HMC Racing, formazione supportata ufficialmente da KTM Racing e KTM North America, sta mostrando sempre più ad ogni weekend di gara il potenziale della RC8R preparata secondo le specifiche AMA Pro Road Racing, confermandosi la miglior bicilindrica nel principale campionato motociclistico d’Oltreoceano a scapito della EBR 1190RS ufficiale dell’Erik Buell Racing.

Nel sesto appuntamento stagionale disputatosi al Miller Motorsports Park di Tooele (Utah), l’ex protagonista dell’AMA Supermoto (sempre con KTM) Chris Fillmore ed il proprio compagno di squadra Taylor Knapp hanno concluso rispettivamente in settima ed ottava posizione in Gara 1.

Non particolarmente fortunato nella seconda manche invece Fillmore, volato a terra nel tentativo di arpionare un posto nella top-5 ed, una volta ripartito, transitato diciannovesimo sul traguardo. Decisamente meglio è andata invece a Taylor Knapp, sesto nell’ordine d’arrivo, ma classificatosi ottavo per una penalità di 5″ per partenza anticipata.

Con questi risultati l’obiettivo per KTM/HMC Racing è di riconfermarsi al terzo posto nella graduatoria costruttori e settima nella classifica piloti con Chris Fillmore, in entrambi i casi con 3 punti di vantaggio rispetto all’altra bicilindrica dell’AMA Superbike, la EBR 1190RS condotta da Geoff May.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Superbike: L’arrivo di Ten Kate farà saltare il banco in Yamaha?

Eugene Laverty: “Bitubo è il nostro asso nella manica”

MotoGP: Danilo Petrucci lavora sull’ergonomia, ma la sella ‘scotta’