AMA Superbike: infortunio alla spalla destra per Roger Hayden

Proverà lo stesso a correre in New Jersey

12 settembre 2014 - 21:35

Brutta tegola per Roger Hayden, alfiere del Yoshimura Suzuki Factory Racing Team, alla vigilia del conclusivo round dell’AMA Superbike 2014. Nei test privati pre-gara disputatisi proprio al New Jersey Motorsports Park l’ex Campione AMA Supersport è incappato in una rovinosa caduta con conseguente lussazione alla spalla destra.

Un infortunio non di poco conto, ma che non dovrebbe pregiudicare a RLH la possibilità di scender in pista nel weekend a Millville. “Ho commesso un errore all’ingresso dell’ultima curva“, ha spiegato Roger Hayden a Roadracingworld.com. “Ho cercato di salvare la situazione, ma quando ho visto il guardrail vicino non ho potuto far altro he buttarmi a terra per non finirci addosso.

Ho subito capito che qualcosa non andava e, all’Ospedale, hanno confermato l’entità di questo infortunio. Peccato perchè nelle ultime gare il feeling con la Suzuki GSX-R 1000 era cresciuto e puntavo ad un bel risultato in New Jersey: non sarà facile, ma proverò a correre nel fine settimana“.

Terzo in campionato a 54 punti dal capoclassifica Josh Hayes, l’originario di Owensboro è tuttora potenzialmente in corsa per la conquista del titolo di categoria sebbene le sue chance, specie dopo questo infortunio, sono davvero ridotte al lumicino.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

MotoGP: Danilo Petrucci lavora sull’ergonomia, ma la sella ‘scotta’

BSB Silverstone, gara 2: Tarran Mackenzie, la rivincita

British Talent Cup: Cameron Horsman vince Gara 2