AMA Superbike: il campionato dopo Miller con un nuovo leader

Herrin torna in testa, Hayes costretto ad inseguire

12 agosto 2013 - 7:10

Il sesto appuntamento stagionale dell’AMA Superbike andato in scena al Miller Motorsports Park di Tooele (Utah) ha rivoluzionato la classifica di campionato con più soltanto tre gare da disputarsi nel prossimo mese di settembre tra il New Jersey Motorsports Park (2 manche) e la prova unica a Laguna Seca in concomitanza con il mondiale di categoria.

Complice la scivolata di Gara 2 con soltanto 3 miseri punticini raccolti, il tri-Campione AMA Superbike in carica Josh Hayes è passato in un sol colpo dalla prima alla terza posizione in campionato dovendo ora recuperare ben 16 punti di svantaggio rispetto al proprio giovane compagno di squadra in Monster Energy Graves Yamaha, Josh Herrin, nuovo leader con 264 punti all’attivo.

Tra loro, ed in piena corsa per il titolo di categoria, figura il recordman della Daytona SportBike Martin Cardenas, grazie al successo di Gara 2 ora con più soltanto 9 lunghezze da recuperare rispetto ad Herrin nei conclusivi due eventi della stagione. Un bel confronto-a-tre per il titolo, medesimo discorso per la “medaglia di legno” del quarto posto tra i due alfieri di Jordan Suzuki Roger Hayden e Danny Eslick, separati da soli 3 punticini a vantaggio del nativo di Owensboro.

Per quanto concerne la “Battle of Twins”, Chris Fillmore con la KTM RC8R del KTM/HMC Racing precede ora di soli 3 punti Geoff May, schierato dall’Erik Buell Racing con la EBR 1190RS ufficiale vestita dei colori del colosso indiano (ed azionista di EBR), Hero.

AMA Pro National Guard SuperBike 2013
La Classifica di Campionato

01- Josh Herrin – Monster Energy Graves Yamaha – Yamaha YZF R1 – 264
02- Martin Cardenas – Yoshimura Suzuki Factory Racing – Suzuki GSX-R 1000 – 255
03- Josh Hayes – Monster Energy Graves Yamaha – Yamaha YZF R1 – 248
04- Roger Hayden – National Guard Jordan Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – 185
05- Danny Eslick – Jordan Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – 182
06- Larry Pegram – Foremost Insurance Pegram Racing – Yamaha YZF R1 – 147
07- Chris Fillmore – KTM/HMC Racing – KTM RC8R – 138
08- Geoff May – Team Hero – EBR 1190RS – 135
09- David Anthony – Motosport.com Motul Fly Racing – Suzuki GSX-R 1000 – 124
10- Aaron Yates – Team AMSOIL/Hero – EBR 1190RS – 122
11- Chris Clark – Yoshimura Suzuki Factory Racing – Suzuki GSX-R 1000 – 98
12- Taylor Knapp – KTM/HMC Racing – KTM RC8R – 83
13- Chris Ulrich – M4 Broaster Chicken Racing – Honda CBR 1000RR – 81
14- Cory West – Team RSRacecraft EBR – EBR 1190RS – 80
15- Dustin Dominguez – Team RSRacecraft EBR – EBR 1190RS – 49

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoE, Test Valencia: Giorno 1, Hector Garzó il più rapido

Alex Márquez vincitore sfortunato: porte chiuse in MotoGP?

MotoGP, Test Catalunya: Maverick Viñales top di giornata