All Japan Superbike: Yoshimura Suzuki torna per la 2&4 Race di Suzuka

Takuya Tuda con una GSX-R 1000

3 marzo 2012 - 5:22

Dal 2009, in contrasto con i regolamenti definitivi da MFJ (Motorcycling Federation of Japan), nell’All Japan Superbike non fa più capolino il pluri-decorato team Yoshimura Suzuki, concentrandosi esclusivamente sui vari impegni internazionali tra 8 ore di Suzuka e, occasionalmente, nel mondiale Superbike, recentemente come partner-tecnico di Crescent Suzuki.

Quest’anno, dopo una lunga assenza, Yoshimura tornerà a correre nella JSB1000, anche se soltanto per il 2° appuntamento stagionale in calendario a Suzuka. La conferma ufficiale è arrivata direttamente dal rinomato reparto corse legato a Suzuki, con la presenza di una GSX-R 1000 affidata a Takuya Tsuda, atteso al via anche della ST600 (Supersport) con una GSX-R 600 del team West Power.

Con ogni probabilità Takuya sarà uno dei piloti Yoshimura Suzuki alla 8 ore di Suzuka, sfruttando così questa partecipazione alla JSB1000 come un vero e proprio “test” in vista della gara che vale una stagione.

Oltre all’impegno “part-time” con il proprio team ufficiale, Yoshimura quest’anno sarà presente nell’All Japan Superbike al seguito del Team Kagayama con lo stesso Yukio e Yuichi Takeda.

L’ultima vittoria Yoshimura Suzuki nella JSB1000 è del settembre 2009 ad opera di Daisaku Sakai all’Okayama International Raceway. Sakai, pilota Yoshimura fino alla scorsa stagione, quest’anno correrà con una BMW S1000RR della propria formazione Team Motorrad 39.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ducati-Yamaha, test a Misano. Con Pirro e Folger anche Bautista e Davies

MotoGP, Assen: Alex Rins “Sarà battaglia anche quest’anno”

Pit Beirer: “Pedrosa non è marketing, vuole fare la differenza con KTM”