All Japan Superbike Okayama Gara: nuova vittoria per Shinichi Itoh

Campionato apertissimo per la JSB1000

26 settembre 2010 - 9:59

Nella sua ultima stagione della carriera Shinichi Itoh sta dando spettacolo. Secondo alla 8 ore di Suzuka, due vittorie di fila nell’All Japan Superbike: dopo Sugo l’ex pilota ufficiale Honda HRC nella 500cc fa sua anche l’affermazione a Okayama, senza rivali dopo esser scattato dalla pole position con la propria Honda Fireblade del Keihin Kohara Racing Team preparata da TSR. Itoh, quattro titoli All Japan (1 in 500, 3 in Superbike), sale sul podio quando mancano soltanto 3 gare al termine della stagione e, stando a quanto da lui stesso dichiarato, della propria carriera.

Nel frattempo il 43enne pilota giapponese si toglie grandi soddisfazioni senza rientrare nella corsa al titolo, complici i due pesanti “zero” nelle prime due tappe di Tsukuba e Suzuka. Discorso ben diverso per Katsuyuki Nakasuga, secondo in gara ed in campionato ad un solo punticino da Takumi Takahashi, rimasto leader della classifica grazie al 5° posto in totale rimonta dopo esser partito dalla ventesima posizione in griglia.

Per la cronaca la JSB1000 è pronta ad un finale scoppiettante tra Motegi e Suzuka: Takumi Takahashi conduce a 89, Katsuyuki Nakasuga 88, Akira Yanagawa 86.5 (4° in gara), Kousuke Akiyoshi 79 (sul podio), ancora in corsa Chojun Kameya a 74 nonostante il decimo posto a Okayama.

Adesso per l’All Japan Superbike l’appuntamento è fissato per il 17 ottobre al Twin Ring di Motegi, sede del penultimo round di questa combattutissima stagione 2010.

All Japan Superbike 2010
Okayama, Classifica Gara

01- Shinichi Itoh – Keihin Kohara Racing Team – Honda CBR 1000RR – 20 giri in 30’03.809
02- Katsuyuki Nakasuga – YSP Racing Team with TRC – Yamaha YZF R1 – + 3.178
03- Kousuke Akiyoshi – F.C.C. TSR Honda – Honda CBR 1000RR – + 23.735
04- Akira Yanagawa – Team Green – Kawasaki ZX 10R – + 36.584
05- Takumi Takahashi – MuSASHi HARC-PRO – Honda CBR 1000RR – + 38.706
06- Osamu Deguchi – Plot Faro Panthera – Suzuki GSX-R 1000 – + 46.015
07- Hidemichi Takahashi – BEET Racing – Kawasaki ZX 10R – + 1’07.987
08- Yoshiyuki Sugai – Ducati Japan TD Racing – Ducati 1098R – + 1’19.260
09- Yoshihiro Konno – MotoMap Supply – Suzuki GSX-R 1000 – + 1’24.871
10- Chojun Kameya – Honda Dream Sakurai Honda – Honda CBR 1000RR – + 1’26.343

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Biker

Poker Run sulle moto: un evento di grande successo

pawi moto2 moto3

Khairul Idham Pawi, ritorno alle corse? L’ex Moto2-Moto3 prova la MSBK

CIV Superbike

CIV Superbike: Del Bianco fa spettacolo, ma all’arrivo ci sono solo 9 moto..