alpe adria moto3

Alpe Adria International Championship, ecco la novità Moto3

Nel Alpe Adria International Championship verrà introdotta quest'anno la categoria Moto3. Una bella novità per chi ha ambizioni mondiali.

10 gennaio 2020 - 11:26

Nella stagione 2020 del Alpe Adria International Championship avremo una bella novità: l’introduzione della classe Moto3. Una categoria ritenuta sempre un ottimo allenamento per i piloti che ambiscono a competere un giorno in MotoGP. Non dimentichiamo che anche protagonisti a livello internazionale hanno mosso i loro primi passi proprio in questa classe.

Parliamo di moto prototipo che finora sono state grandi protagoniste in vari campionati europei, svolti in stati come Francia, Spagna, Italia ed Inghilterra. Con l’introduzione di questa classe in AAIC si tornerà in Europa: piloti di vari paesi avranno così la possibilità di competere ed avere un confronto diretto ad un livello ancora più alto.

Un modo per prepararsi ancora meglio a quello che può diventare un futuro prestigioso. La AAMoto3 avrà due metodi per quanto riguarda il lavoro sulle moto. Uno libero, come previsto anche nel Mondiale, oppure standard, in cui motori e preparazione devono rispettare le regole base previste dai costruttori.

Avremo un’unica griglia di partenza e due classifiche separate, per una categoria che a livello internazionale mostra sempre le più grandi battaglie in pista. Le regolazioni tecniche verranno pubblicate alla fine della prossima settimana su www.europeanrace.com, ma gli interessati possono già informarsi ed iscriversi alla categoria.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

tony arbolino moto3

Tony Arbolino: “Sensazione particolare quando corro, mi sento forte”

moto2 qatar 2020

IRTA pensa ad un pacchetto di aiuti per Moto2 e Moto3

All Japan

Test All Japan a Suzuka nonostante il Coronavirus