250cc: il ritorno di Ralf Waldmann… che vuole riprovarci!

Cameo dell'ex vice campione del mondo a Donington

1 agosto 2009 - 2:10

A Donington Park tra i “protagonisti” della classe 250 c’era Ralf Waldmann. Due volte vice-campione del mondo, 43 anni, è tornato a correre in un evento del Motomondiale dove mancava dalla stagione 2002. Il pilota tedesco si è distinto in positivo, riuscendo a mettersi diversi piloti “titolari” alle proprie spalle nelle prove del venerdì e sabato, ottenendo un dignitoso 20° miglior tempo nelle qualifiche ufficiali.

Trovato l’accordo con il team Kiefer Racing che cercava un sostituto per l’infortunato Vladimir Leonov, Waldmann non ha lesinato impegno nonostante qualche piccolo dolore fisico al polso destro e, ovviamente, il passare degli anni. Con una RSW 250 Kit ha fatto il possibile, tentando anche un azzardo in gara ricordandosi la vittoria della stagione 2000, quando correva con Aprilia Germany.

“E’ stata una bella esperienza, mi son divertito parecchio”, ha detto Waldmann. “Nelle prove son andato abbastanza bene, e dato che in gara non avevo nulla da perdere ho cercato l’azzardo come nel 2000. All’epoca ho vinto con gomme da bagnato su pista asciutta, questa volta ho provato con le slick sull’asfalto bagnato, scelta all’opposto dei piloti di punta. Purtroppo dopo cinque giri sono caduto, ho provato a ripartire, ma non c’era la reale possibilità di continuare. Che dire, mi son comunque divertito, grazie a tutti i ragazzi della squadra, mi piacerebbe riprovarci“.

Waldmann, oggi impegnato nel rilancio del marchio MZ da lui stesso acquisito, è in pre-allarme per Brno nel caso Leonov non riuscisse a recuperare, anche se risulta al momento un’opportunità remota.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Superbike, Jonathan Rea

MotoGP, Jonathan Rea: “Grazie a Valentino Rossi”

MotoGP, Valentino Rossi

MotoGP, il coach Gavira: “Valentino Rossi non perde il sorriso”

Pecco Bagnaia, fan club

MotoGP: Misano non sarà solo giallo, decolla il Pecco Fan Club