125cc: Nico Terol “Podio importante per il campionato”

Secondo al Mugello ancora in testa alla classifica

6 giugno 2010 - 12:17

Se si vuole puntare al titolo mondiale anche un secondo posto può andar bene. Il pensiero di Nico Terol, che oggi al Mugello le ha provate tutte per salire sul gradino più alto del podio: fuga all’inizio, tattica di studio, aggressività all’ultimo giro senza tuttavia riuscire a battere Marc Marquez.

E’ stata una gara difficile“, ammette Nico Terol. “Al Mugello anche se vai forte un giro e prendi margine basta una scia che gli avversari ti riprendono. All’inizio ho provato ad andarmene, ma quando ho capito che non era possibile ho studiato la corsa per la volata finale.

Purtroppo negli ultimi giri la moto scivolava molto e non sono stato in grado di stare vicino a Marquez, ma sono comunque contento del secondo posto. Il fine settimana è stato positivo, sono contento del secondo posto e ancor più per esser rimasto in testa alla classifica“.

Grazie a questo secondo posto Terol ha guadagnato altri punti su Pol Espargaro portando il proprio vantaggio in classifica a 6 lunghezze.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

smith aprilia motogp

MotoGP, Bradley Smith: “Alla Aprilia RS-GP 2020 manca tempo in pista”

Nagashima Moto2

Moto2: Nagashima all’attacco a Brno per difendersi dagli italiani

MotoGP, Andrea Dovizioso

MotoGP, Andrea Dovizioso senza alibi: “A Brno grandi aspettative”