125cc: Nico Terol “Oggi volevo la vittoria”

Battuto da Espargaro, resta in testa alla classifica

23 maggio 2010 - 12:57

Con il passo mostrato nelle prove e la pole position, Nico Terol era potenzialmente il grande favorito per la vittoria del Gran Premio di Francia. La sua tattica è stata perfetta, ma a Le Mans si è trovato un Pol Espargaro in grande forma che è riuscito a batterlo, avvicinandosi in testa alla classifica.

Sapevo di avere un ritmo molto veloce grazie ai risultati delle prove“, spiega il pilota del team Aspar, “per cui oggi il mio obiettivo era quello di partire bene e provare ad andare in fuga. Ho iniziato bene, ero davanti a Pol (Espargaro) e non avevo problemi, tenevo senza particolari preoccupazioni il mio ritmo. Verso metà gara stavo dando tutto me stesso, eppure Pol mi restava attaccato.

A questo punto ho pensato di lasciarlo andare per poi passarlo nel finale, ma le gomme ormai erano consumate abbastanza. A due giri dalla bandiera a scacchi ho provato a risuperarlo ma sono arrivato lungo in variante: è stato un peccato, ma sono cose che succedono.

Mi sarebbe piaciuto vincere, ma sono comunque contento del risultato, del lavoro di questo week-end e di essere ancora in testa alla classifica“.

Adesso Terol può vantare su di un esiguo margine su Pol Espargaro in campionato, solo due punti, con l’obbligo di vincere al Mugello per restare al comando.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Meregalli: “Non abbiamo niente da perdere, attaccheremo sempre”

MotoGP, Johann Zarco: “Problemi con KTM? Non sono ingegnere”

Dani Pedrosa: “Lorenzo deve prendere più confidenza con la moto”