125cc: Nico Terol “Da Indy non possiamo più sbagliare”

Lo zero di Brno pesa tantissimo per la corsa al titolo

25 agosto 2011 - 5:39

La delusione di Brno, costretto al ritiro per un banale problema tecnico (si è sfilato un dado), è dura da digerire per Nico Terol, avvicinato ora a soli 12 punti in classifica di campionato da Johann Zarco. Il vice-campione del mondo in carica spera di rifarsi questo fine settimana a Indianapolis, tracciato dove vinse la sua prima gara nel 2008 e dove tradizionalmente si mostra decisamente competitivo, abbastanza per sperare in una nuova vittoria per allungare in classifica.

A Indianapolis ho dei bellissimi ricordi, in più il tracciato e l’atmosfera che si respira mi piace molto“, spiega Nico Terol. “Quest’anno c’è inoltre un nuovo asfalto, penso sia un aspetto positivo perchè erano presenti degli avvallamenti dove si rischiava di cadere.

Tornando a Brno, avevamo svolto un ottimo lavoro prima del problema in gara: sono cose che capitano nelle corse, ma adesso non possiamo più sbagliare e cambiare questa nostra frustrazione in una motivazione extra per vincere ancora. So di essere in grado di salire sul gradino più alto del podio a Indianapolis, questo è ovviamente il nostro obiettivo prima di tornare in Europa“.

Va ricordato che Nico Terol riuscì nell’impresa di vincere a Indianapolis lo scorso anno, guadagnando punti preziosi nei confronti di un Marc Marquez in difficoltà.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Eddi La Marra:”Il Mugello non mi piace, ma voglio restare leader”

MotoGP, Sylvain Guintoli: “Ad Austin vittoria di squadra”

MotoGP, Jorge Lorenzo all’assalto di Jerez… con gli scongiuri