125cc Mugello Warm Up: Nico Terol precede Pol Espargaro

Prosegue il dualismo tra i due protagonisti del campionato

6 giugno 2010 - 5:10

Duellanti per il campionato, duellanti anche al Mugello? Sembra di sì a giudicare dal Warm Up della 125cc, dove Nico Terol e Pol Espargaro si sono ritrovati subito a contatto nelle prime due posizioni della classifica: 1’58″686 per il leader del mondiale, solo 2/10 di vantaggio sul rivale vincitore a Jerez e Le Mans. I duellanti per il titolo sono riusciti a prendere un buon margine nel finale staccando Marc Marquez ed Efren Vazquez, a oltre 6/10 dalla vetta, proponendosi quali favoriti per la vittoria del Gran Premio d’Italia.

La pensa diversamente l’autore della pole position Sandro Cortese, anche se è 7° nei 20 minuti a disposizione per il Warm Up con la seconda Derbi dell’Ajo Motorsport, preceduto pure dal convincente svizzero Randy Krummenacher (Aprilia del team di Arie Molenaar) e Bradley Smith dal rendimento altalenante con la RSA marchiata Bancaja Aspar.

Completano la top ten Luis Salom (seconda gara con l’Aprilia anche lui del team Molenaar, ex-Lambretta), Tito Rabat e Jasper Iwema che è riuscito a compiere un bel balzo in avanti rispetto al 2009 disponendo di un’Aprilia RSW preparata dal CBC Corse. Capitolo italiani: si migliora nettamente rispetto alle qualifiche Tommaso Gabrielli, vincitore del CIV a Monza, wild card proprio con il Racing Team Gabrielli e con una caduta a referto nelle prime prove libere. Nessun problema per la pattuglia Junior GP con Tonucci 21° davanti a Morciano, seguono tutti gli altri italiani.

Da segnalare la brutta caduta alla “Bucine” di Sturla Fagerhaug, portacolori del programma Empowerment del team Ongetta, vice-campione della Red Bull Rookies Cup visibilmente dolorante. Non ha girato Adrian Martin, pupillo di Alex Debon, infortunatosi ieri cadendo rovinosamente al “Correntaio”: gara fortemente a rischio.

125cc World Championship 2010
Mugello, Classifica Warm Up

01- Nico Terol – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – 1’58.686
02- Pol Espargaro – Tuenti Racing – Derbi RSA 125 – + 0.245
03- Marc Marquez – Red Bull Ajo Motorsport – Derbi RSA 125 – + 0.611
04- Efren Vazquez – Tuenti Racing – Derbi RSA 125 – + 0.849
05- Randy Krummenacher – Stipa Molenaar Racing GP – Aprilia RSA 125 – + 1.032
06- Bradley Smith – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 1.076
07- Sandro Cortese – Avant Mitsubishi Ajo – Derbi RSA 125 – + 1.134
08- Luis Salom – Stipa Molenaar Racing GP – Aprilia RSA 125 – + 1.574
09- Tito Rabat – Blusens STX – Aprilia RSA 125 – + 1.742
10- Jasper Iwema – CBC Corse – Aprilia RSW 125 – + 2.029
11- Jonas Folger – Ongetta Team – Aprilia RSA 125 – + 2.054
12- Tomoyoshi Koyama – Racing Team Germany – Aprilia RSW 125 – + 2.066
13- Louis Rossi – CBC Corse – Aprilia RSW 125 – + 2.364
14- Danny Webb – Andalucia Cajasol – Aprilia RSA 125 – + 2.439
15- Alexis Masbou – Ongetta Team – Aprilia RSW 125 – + 2.460
16- Tommaso Gabrielli – Racing Team Gabrielli – Aprilia RSW 125 – + 2.688
17- Alberto Moncayo – Andalucia Cajasol – Aprilia RSA 125 – + 2.726
18- Johann Zarco – WTR San Marino Team – Aprilia RSW 125 – + 2.778
19- Jakub Kornfeil – Racing Team Germany – Aprilia RSW 125 – + 2.952
20- Sturla Fagerhaug – AirAsia Sepang Int. Circuit – Aprilia RSW 125 – + 7 2.976
21- Alessandro Tonucci – Junior GP Racing Team FMI – Aprilia RSW 125 – + 3.441
22- Luigi Morciano – Junior GP Racing Team FMI – Aprilia RSW 125 – + 3.605
23- Simone Grotzkyj Giorgi – Fontana Racing – Aprilia RSA 125 – + 3.623
24- Lorenzo Savadori – Matteoni CP Racing – Aprilia RSW 125 – + 3.730
25- Marcel Schrotter – Interwetten Honda 125 – Honda RS125R – + 4.063
26- Riccardo Moretti – Junior GP FMI – Aprilia RSW 125 – + 4.065
27- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia Sepang Int. Circuit – Aprilia RSW 125 – + 4.455
28- Michael Van Der Mark – Lambretta Reparto Corse – Lambretta 125 – + 4.873
29- Armando Pontone – Junior GP Racing Team FMI – Aprilia RSW 125 – + 4.913
30- Luca Marconi – Ongetta Team – Aprilia RSW 125 – + 4.995
31- Marco Ravaioli – Lambretta Reparto Corse – Lambretta 125 – + 5.219
32- Mattia Tarozzi – Faenza Racing – Aprilia RSW 125 – + 5.376

Alessio Piana

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, tecnica: I 4 anni di sviluppo KTM prima della vittoria (1/2)

MotoGP, Andrea Iannone

MotoGP, Andrea Iannone a rischio: sentenza ad ottobre?

Moto2 Bastianini Marini

Moto2, Austria: Bastianini-Marini, dal botto 2019 alla lotta al vertice 2020