125cc Misano Prove Libere 1: Nico Terol con un buon passo

Nettamente il più veloce su Marquez ed Espargaro

3 settembre 2010 - 9:54

Con 32 piloti al via, tre dei quali in testa alla classifica racchiusi in soli 5 punti, la 125cc da il via al Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini a Misano Adriatico. Un turno inaugurale di prove libere che ha visto Nico Terol viaggiare con un buon passo, nettamente il più veloce nell’ora a disposizione fino ad arrivare al best time della giornata in 1’44″229, vicino di mezzo secondo al record della pista in 1’43″727 detenuto da Bradley Smith lo scorso anno in gara. Vincitore a Brno e Indianapolis al rientro dall’infortunio rimediato a Barcellona il luglio scorso, il portacolori del team Aspar ha ribadito questa prestazione in un bel “run” finale sempre sull’1’44” basso, recitando il ruolo di “lepre” all’ex Santamonica.

Non sono comunque distanti Marc Marquez e Pol Espargaro, 1° e 3° in campionato in 5 punticini, alle spalle dell’Aprilia #40 pagando 2 e 4 decimi. Marquez si è preso qualche rischio senza strappare il miglior tempo al suo primo inseguitore in classifica, “Polyccio” come sempre ha effettuato diversi “run” inframezzati da prolungate soste al box Tuenti Racing.

La squadra di riferimento Derbi porta anche Efren Vazquez in quarta posizione seguito da Sandro Cortese (podio a Sachsenring e Indianapolis, RSA nera dell’Ajo Motorsport): svantaggio superiore al 1″ per Tito Rabat e Bradley Smith irriconoscibile in queste sue ultime apparizioni stagionali. Tomoyoshi Koyama in 8° posizione, con la prima delle Aprilia RSW impegnate nella 125cc, si ritrova invece davanti ad un lotto di RSA condotte da Webb, Krummenacher, Folger, Salom e Moncayo, con Marcel Schrotter 14° sul tracciato dove vinse lo scorso anno con la stessa Honda nel CIV.

A proposito di Italia, non benissimo l’inizio dei nostri portacolori: Simone Grotzkyj Giorgi è 14° a 2″4 dalla vetta, Lorenzo Savadori è 19° a 2″8 con una scivolata all’attivo alla Variante del Parco. Subito dietro al pilota cesenate ex-campione italiano ed europeo troviamo un plotoncino di suoi connazionali composto da Alessandro Tonucci (wild card su Aprilia Junior GP Racing Dream), Marco Ravaioli (in ripresa con la Lambretta), Francesco Mauriello (3° nel CIV con l’Aprilia del Team Semprucci), Armando Pontone (Aprilia Junior GP) e Luca Marconi (Ongetta Team). Più indietro l’esordiente Giovanni Bonati (29°) e Tommaso Gabrielli, al secondo gettone di presenza nel mondiale dopo il Mugello, 30°.

125cc World Championship 2010
Misano Adriatico, Classifica Prove Libere 1

01- Nico Terol – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – 1’44.229
02- Marc Marquez – Red Bull Ajo Motorsport – Derbi RSA 125 – + 0.252
03- Pol Espargaro – Tuenti Racing – Derbi RSA 125 – + 0.477
04- Efren Vazquez – Tuenti Racing – Derbi RSA 125 – + 0.778
05- Sandro Cortese – Avant Mitsubishi Ajo – Derbi RSA 125 – + 0.860
06- Tito Rabat – Blusens STX – Aprilia RSA 125 – + 1.201
07- Bradley Smith – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 1.209
08- Tomoyoshi Koyama – Racing Team Germany – Aprilia RSW 125 – + 1.650
09- Danny Webb – Andalucia Cajasol – Aprilia RSA 125 – + 1.658
10- Randy Krummenacher – Stipa Molenaar Racing GP – Aprilia RSA 125 – + 1.693
11- Jonas Folger – Ongetta Team – Aprilia RSA 125 – + 1.769
12- Luis Salom – Stipa Molenaar Racing GP – Aprilia RSA 125 – + 1.822
13- Alberto Moncayo – Andalucia Cajasol – Aprilia RSA 125 – + 2.010
14- Marcel Schrotter – Interwetten Honda 125 – Honda RS125R – + 2.260
15- Johann Zarco – WTR San Marino Team – Aprilia RSW 125 – + 2.406
16- Simone Grotzkyj Giorgi – Fontana Racing – Aprilia RSA 125 – + 2.406
17- Jasper Iwema – CBC Corse – Aprilia RSW 125 – + 2.545
18- Adrian Martin – Aeroport de Castello Ajo – Aprilia RSA 125 – + 2.664
19- Lorenzo Savadori – Matteoni CP Racing – Aprilia RSW 125 – + 2.865
20- Alessandro Tonucci – Junior GP Racing Team FMI – Aprilia RSW 125 – + 3.125
21- Marco Ravaioli – Lambretta Reparto Corse – Lambretta 125 GP10 – + 3.705
22- Francesco Mauriello – Team Semprucci – Aprilia RSW 125 – + 4.010
23- Armando Pontone – Junior GP FMI – Aprilia RSW 125 – + 4.057
24- Luca Marconi – Ongetta Team – Aprilia RSW 125 – + 4.080
25- Jakub Kornfeil – Racing Team Germany – Aprilia RSW 125 – + 4.123
26- Louis Rossi – CBC Corse – Aprilia RSW 125 – + 4.157
27- Alexis Masbou – Ongetta Team – Aprilia RSW 125 – + 4.164
28- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia Sepang Int. Circuit – Aprilia RSW 125 – + 4.574
29- Giovanni Bonati – Junior GP FMI – Aprilia RSW 125 – + 5.198
30- Tommaso Gabrielli – Racing Team Gabrielli – Aprilia RSW 125 – + 5.199
31- Joan Perello – Lambretta Reparto Corse – Lambretta 125 GP10 – + 6.347
32- Sturla Fagerhaug – AirAsia Sepang Int. Circuit – Aprilia RSW 125 – + 11.796

Alessio Piana

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Andrea Dovizioso

MotoGP Austria: analisi e commenti delle Prove Libere 2

lowes moto2

Moto2, Austria: Sam Lowes si ripete anche nelle FP2

miller motogp

MotoGP, Austria: Miller e le KTM Tech3 nelle FP2 ‘bagnasciutte’