125cc: Marc Marquez “La moto scivolava parecchio”

Conclude alle spalle di Terol le prime prove di Misano

3 settembre 2010 - 15:06

Abituato a comandare sin dal primo turno di prove libere, Marc Marquez a Misano Adriatico si è ritrovato ad inseguire Nico Terol. Niente di… compromesso, sono soltanto due i decimi da recuperare, missione ampiamente alla portata del leader del mondiale che ha già individuato le aree dove lavorare sulla propria Derbi RSA 125.

Le prime sensazioni qui a Misano sono abbastanza positive“, spiega Marc Marquez. “Ci abbiamo messo forse un pò più di tempo del solito perchè all’inizio la pista era un pò scivolosa, ma alla fine abbiamo svolto un buon lavoro.

Abbiamo cercato di avvicinarci il più possibile a Terol, ma penso possiamo riuscirci domani, oggi ci siamo concentrati più sulla gara. Abbiamo provato diversi set di pneumatici e abbiamo fatto delle modifiche perchè non avevo abbastanza fiducia nei cambi di direzione perchè la moto scivolava parecchio al posteriore.

Sono comunque solo prove libere, c’è quindi la possibilità di provare e migliorarci passo dopo passo per trovare una buona messa a punto in vista della gara e delle qualifiche ufficiali“.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Fabio Quartararo

MotoGP, Fabio Quartararo: un Mondiale vinto (anche) dallo psicologo

mir petrucci motogp

MotoGP: Joan Mir e Danilo Petrucci, l’abbraccio dopo l’incidente

MotoGP, Valentino Rossi a Misano

MotoGP, Valentino Rossi: “Arrabbiato con Pecco, Yamaha scelta giusta”