125cc: Marc Marquez “La Derbi più facile del previsto”

Il pilota spagnolo fa un bilancio del primo test

30 novembre 2009 - 6:08

Dopo tre anni di KTM tra campionato spagnolo e mondiale, Marc Marquez è adesso costretto ad adattarsi quanto prima alla Derbi RSA, una moto che in questi anni ha visto piloti non riuscire a trovare il feeling in poco tempo vedendosi condizionato il proprio processo di apprendimento.

Sembra esser tutta un’altra vita per Marquez, supportato pienamente dall’Ajo Motorsport, già velocissimo con la RSA. In due giorni di test a Jerez, nonostante le condizioni climatiche proibitive (pioggia e temperature molto basse), è arrivato a mezzo secondo dalla pole position 2009 di Julian Simon.

La Derbi è una moto più facile del previsto“, ha detto Marquez ad AS. “Per un pilota come me che arriva dalla KTM è stato facile ad adattarmi, si vede che è una moto che ha più velocità, accelerazione e stabilità in curva. La risposta del motore è più rapida, l’erogazione è dolce e ti consente di aprire il gas più tranquillamente. Sono davvero soddisfatto“.

Aki Ajo, titolare della squadra, ha poi affermato che vede già in Marquez un possibile candidato al titolo mondiale, per un progetto che vede il sostegno economico di Red Bull e Repsol, che hanno deciso di seguire il pupillo di Emilio Alzamora anche in questa avventura.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Graziano Rossi: “Vorrei vedere Valentino correre per sempre”

British Talent Cup: Seabright e Horsman vincenti a Snetterton

MotoGP: Ducati che ancora non svolta e il sogno Marc Marquez