125cc: Marc Marquez “Gara dura, più di così non potevo”

Conclude 7° da infortunato e resta leader della classifica

15 agosto 2010 - 11:10

Con una spalla lussata venerdì, Marc Marquez non è andato oltre la settima posizione oggi in gara nella 125cc a Brno. Un risultato che gli consente di limitare i danni in un week-end difficile, restando leader di classifica con 15 punti di vantaggio su Pol Espargaro, 26 su Nico Terol vincitore al rientro.

La gara è stata molto dura e a tratti molto strana“, spiega Marc Marquez. “Al via le condizioni del tracciato non erano ottimali, in più la mia spalla non era nemmeno al 50 % della condizione. Sono comunque riuscito a concludere in settima posizione e ormai penso già a Indianapolis dove spero di ritornare nelle posizioni di testa.

Oggi prima del via mi hanno somministrato degli antidolorifici, e onestamente più di così non potevo fare. Non era mia intenzione rischiare una caduta, volevo assolutamente prendere punti per la classifica. Negli ultimi giri è calato il mio rendimento, ma alla fine abbiamo raggiunto il nostro obiettivo ed è molto positivo per il campionato“.

Quest’anno Marc Marquez non ha preso punti soltanto a Jerez, complice la caduta al primo giro dovuta alla rottura del silenziatore della sua Derbi RSA.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Jack Miller: “Anno sabbatico? Preferisco correre gratis”

MotoGP: Aleix Espargaró proverà a correre ad Assen

MotoGP, Jorge Lorenzo: “Honda moto perfetta per Marquez”