125cc: le Moto3 già in Spagna e Germania nel 2011?

Dovrebbero correre affiancate alla 125cc in due classi

28 settembre 2010 - 2:53

Nel 2012 l’ultima storica classe a 2 tempi del Motomondiale, la 125cc, lascerà il posto alla “Moto3”, il cui regolamento deve ancora esser definito seppur partendo da alcuni elementi importanti già definiti da Dorna e FIM nelle scorse settimane.

Inevitabilmente anche i campionati nazionali sparsi per l’Europa stanno aspettando ulteriori delucidazioni al riguardo, cercando se possibile di “anticipare” le mosse già per la prossima stagione.

Stando alle ultime dichiarazioni di Oscar Gallardo, responsabile Dorna per il CEV, molto probabilmente la Moto3 sarà già ammessa il prossimo anno in Spagna insieme alla 125, ma con classifica separata. In poche parole come già successo nel 2009, con la convivenza tra Moto2 ed Extreme.

Non sono troppo distanti da quest’idea in Germania: l’IDM Kommission, società che regolamenta i campionati nazionali tedeschi IDM (Superbike, Supersport, Sidecar e, ovviamente, 125), nell’ultima riunione ad inizio settembre ha dato il via libera alla Moto3.

Tutto dipenderà dalla volontà dei team e se ci sarà un regolamento tecnico ben definito entro il termine del 2010, al fine di consentire ai giovani piloti teutonici di prepararsi al meglio anche in previsione di un debutto nel mondiale.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

MotoGP, Andrea Dovizioso

MotoGP, Andrea Dovizioso senza alibi: “A Brno grandi aspettative”

MotoGP, Marc Marquez

MotoGP: tanti colpevoli nell’affare Marc Marquez

aegerter moto2

Moto2: Dominique Aegerter al posto di Jesko Raffin a Brno