125cc Le Mans Qualifiche: prima pole per Nico Terol

Battuto Pol Espargaro, terzo Sandro Cortese

22 maggio 2010 - 9:54

Strano da dirsi, ma Nico Terol in 82 Gran Premi fin qui disputati non era mai riuscito a ottenere la pole position. Finalmente anche questa lacuna nel proprio curriculum è stata colmata a Le Mans, dove partirà davanti a tutti con l’Aprilia RSA preparata dal team Aspar, anche a Pol Espargaro che sembrava il grande favorito per le odierne qualifiche ufficiali. Si ripropone così l’atteso duello tutto iberico che ha caratterizzato il finale della gara di Jerez, con Terol che questa volta sembra poter giocare le proprie carte senza dover forzare al limite per resistere al buon “Polyccio” e la sua Derbi ufficiale.

La prima fila premia inoltre i due piloti dell’Ajo Motorsport con la stessa moto, ma colori diversi e con la sorpresa di vedere Sandro Cortese in grado di battere Marc Marquez, poleman lo scorso anno con la KTM, adesso 4° complice l’infortunio rimediato al GP di Spagna. Quinto è invece Bradley Smith, a lungo in lotta addirittura per la pole, rimasto in seconda fila a causa di una scivolata negli ultimi minuti alla curva del “Musèe”: per lui, in ogni caso, segnali di ripresa.

Al suo fianco si troverà il più esperto dello schieramento di partenza, Tomoyoshi Koyama, che sfrutta al meglio l’Aprilia RSW del Racing Team Germany dopo anni di Honda, Yamaha, KTM, Malaguti/Loncin. “Koyamax” precede le RSA di Randy Krummenacher e Danny Webb oltre che la RSW ben preparata dal WTR Team condotta da Johann Zarco, primo tra i francesi sul circuito di casa.

Tra gli italiani il migliore, con evidenti progressi sul piano velocistico, è Riccardo Moretti con il 14° tempo assecondato dall’Aprilia di Fontana, cinque posizioni davanti all’ex rivale del CIV Lorenzo Savadori (Matteoni Racing), mentre è in fondo allo schieramento Marco Ravaioli con la Lambretta. Il marchio anglo-italiano nel week-end ha perso Luis Salom, capace all’esordio con l’Aprilia di Molenaar di portarsi addirittura in 11° posizione tenendosi alle spalle Efren Vazquez, “fantasma” del velocissimo pilota protagonista dei primi due round stagionali.

125cc World Championship 2010
Le Mans, Classifica Qualifiche

01- Nico Terol – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – 1’43.719
02- Pol Espargaro – Tuenti Racing – Derbi RSA 125 – + 0.145
03- Sandro Cortese – Avant Mitsubishi Ajo – Derbi RSA 125 – + 0.399
04- Marc Marquez – Red Bull Ajo Motorsport – Derbi RSA 125 – + 0.422
05- Bradley Smith – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 0.453
06- Tomoyoshi Koyama – Racing Team Germany – Aprilia RSW 125 – + 0.639
07- Randy Krummenacher – Stipa Molenaar Racing GP – Aprilia RSA 125 – + 0.861
08- Danny Webb – Andalucia Cajasol – Aprilia RSA 125 – + 1.088
09- Johann Zarco – WTR San Marino Team – Aprilia RSW 125 – + 1.190
10- Tito Rabat – Blusens STX – Aprilia RSA 125 – + 1.201
11- Luis Salom – Stipa Molenaar Racing GP – Aprilia RSA 125 – + 1.302
12- Efren Vazquez – Tuenti Racing – Derbi RSA 125 – + 1.587
13- Jonas Folger – Ongetta Team – Aprilia RSA 125 – + 1.899
14- Riccardo Moretti – Fontana Racing – Aprilia RSA 125 – + 1.938
15- Jasper Iwema – CBC Corse – Aprilia RSW 125 – + 2.035
16- Adrian Martin – Aeroport de Castello Ajo – Aprilia RSA 125 – + 2.132
17- Alberto Moncayo – Andalucia Cajasol – Aprilia RSA 125 – + 2.236
18- Alexis Masbou – Ongetta Team – Aprilia RSW 125 – + 2.316
19- Lorenzo Savadori – Matteoni CP Racing – Aprilia RSW 125 – + 2.653
20- Marcel Schrotter – Interwetten Honda 125 – Honda RS125R – + 3.053
21- Sturla Fagerhaug – AirAsia Sepang Int. Circuit – Aprilia RSW 125 – + 3.058
22- Louis Rossi – CBC Corse – Aprilia RSW 125 – + 3.063
23- Jakub Kornfeil – Racing Team Germany – Aprilia RSW 125 – + 3.148
24- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia Sepang Int. Circuit – Aprilia RSW 125 – + 3.924
25- Michael Van Der Mark – Lambretta Reparto Corse – Lambretta 125 – + 4.552
26- Morgan Berchet – Xtreme Racing Team – Honda RS125R – + 5.093
27- Gregory Di Carlo – Equipe de France Vitesse Espoir – Honda RS125R – + 5.149
28- Kevin Szalai – Equipe de France Vitesse Espoir – Honda RS125R – + 5.205
29- Marco Ravaioli – Lambretta Reparto Corse – Lambretta 125 – + 5.304

Alessio Piana

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

smith aprilia motogp

MotoGP, Bradley Smith: “Alla Aprilia RS-GP 2020 manca tempo in pista”

Nagashima Moto2

Moto2: Nagashima all’attacco a Brno per difendersi dagli italiani

MotoGP, Andrea Dovizioso

MotoGP, Andrea Dovizioso senza alibi: “A Brno grandi aspettative”