125cc: la Spagna a Indianapolis verso la 20° vittoria di fila

Sequenza impressionante per il motociclismo iberico

22 agosto 2010 - 22:58

Segnate la data del 14 giugno 2009, perchè è ormai storia del Motomondiale. A Barcellona nella classe 125cc vince Andrea Iannone dopo il “regalo” di Julian Simon, non solo l’ultima vittoria di un pilota italiano nella ottavo di litro, ma anche l’ultima di un pilota non-spagnolo.

Da quel momento 19 gare consecutive con la “Marcha Real” a risuonare sul podio, con la prospettiva di arrivare a 20 questo fine settimana ad Indianapolis. Una sequenza inaugurata da Sergio Gadea ad Assen nel 2009, proseguita con piloti quali Julian Simon, Nico Terol, Pol Espargaro e Marc Marquez.

A Indianapolis si può riscrivere questo record con solo pochi piloti non iberici in grado di fermare questa vera e propria “marcia”: Bradley Smith, Sandro Cortese, purtroppo non italiani…

La sequenza di 19 vittorie consecutive

1° Assen 2009: Sergio Gadea (Bancaja Aspar Team, Aprilia)
2° Sachsenring 2009: Julian Simon (Bancaja Aspar Team, Aprilia)
3° Donington 2009: Julian Simon (Bancaja Aspar Team, Aprilia)
4° Brno 2009: Nico Terol (Jack & Jones Team, Aprilia)
5° Indianapolis 2009: Pol Espargaro (Derbi Racing Team, Derbi)
6° Misano 2009: Julian Simon (Bancaja Aspar Team, Aprilia)
7° Estoril 2009: Pol Espargaro (Derbi Racing Team, Derbi)
8° Phillip Island 2009: Julian Simon (Bancaja Aspar Team, Aprilia)
9° Sepang 2009: Julian Simon (Bancaja Aspar Team, Aprilia)
10° Valencia 2009: Julian Simon (Bancaja Aspar Team, Aprilia)
11° Losail 2010: Nico Terol (Bancaja Aspar Team, Aprilia)
12° Jerez 2010: Pol Espargaro (Tuenti Racing, Derbi)
13° Le Mans 2010: Pol Espargaro (Tuenti Racing, Derbi)
14° Mugello 2010: Marc Marquez (Red Bull Ajo Motorsport, Derbi)
15° Silverstone 2010: Marc Marquez (Red Bull Ajo Motorsport, Derbi)
16° Assen 2010: Marc Marquez (Red Bull Ajo Motorsport, Derbi)
17° Barcellona 2010: Marc Marquez (Red Bull Ajo Motorsport, Derbi)
18° Sachsenring 2010: Marc Marquez (Red Bull Ajo Motorsport, Derbi)
19° Brno 2010: Nico Terol (Bancaja Aspar Team, Aprilia)

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Ecco la Honda CBR 1000RRW HRC per la 8 ore di Suzuka 2019

Michael van der Mark operato a Rimini, ancora incerto il recupero

Michael Rinaldi avvcina il podio: Showa diventerà l’asso nella manica?